Rizzoli ammette: “Il rigore di Lazio-Lecce era da ripetere”

Il designatore degli arbitri di Serie A sul gol annullato a Lapadula: “C’è stato un errore, non siamo qui a nasconderci. Faccio mea culpa per non essere andato nei raduni delle società a spiegare il regolamento”. Sul Var: “Non nasce per risolvere tutto”
Rizzoli ammette: “Il rigore di Lazio-Lecce era da ripetere”© Getty Images
3 min

ROMA - "Il Var non nasce per eliminare tutti gli errori, non li può risolvere tutti: se la pensassimo così non finiremmo più”. Nicola Rizzoli fa chiarezza sulla moviola in campo nel corso del Forum Figc a Roma tra arbitri, allenatori e giocatori. "Questo è un incontro che credo sia indispensabile, è uno step importante - ha proseguito il designatore -. L'obiettivo è di essere il più chiari possibili a fronte delle situazioni giuste e sbagliate che possono capitare. Tutte le persone devono restituire credibilità ad uno sport che è indubbiamente il più seguito e il più bello in Italia, e non solo. Dobbiamo cercare tutti insieme di riuscire a capire cosa fare, ma dobbiamo farlo tutti insieme".

Torino-Juve, braccio in area di De Ligt non valutato da rigore
Guarda la gallery
Torino-Juve, braccio in area di De Ligt non valutato da rigore

Rizzoli: "Il rigore di Babacar in Lazio-Lecce era da ripetere. Non ci nascondiamo"
Guarda il video
Rizzoli: "Il rigore di Babacar in Lazio-Lecce era da ripetere. Non ci nascondiamo"

Rizzoli: “Fallo di mano? La regola più difficile da applicare”

"La mia sensazione è che non tutti abbiano visto quello che abbiamo detto a Coverciano a inizio stagione, faccio mea culpa perché noi avremmo dovuto andare da ogni società per spiegare il regolamento. C’è un problema di comunicazione, noi dovevamo essere più selettivi e bravi - ha proseguito Rizzoli parlando delle nuove regole dei falli di mano -. È la regola più difficile da applicare, rimane molto complicata ed è difficile trovare uniformità, molto dipende dalla cultura e della preparazione. Dobbiamo resettare la parola volontarietà, questo non vuol dire che non si debbano interpretare i falli di mano”. 

Braccio in area di Vicari: rigore dato e poi tolto al Napoli
Guarda la gallery
Braccio in area di Vicari: rigore dato e poi tolto al Napoli

Rizzoli: “Rigore Lazio-Lecce da ripetere”

"Il rigore di Lazio-Lecce, se l'arbitro avesse visto, sarebbe stato da ripetere: senza dubbio - ha continuato Rizzoli in riferimento al penalty della partita dell’Olimpico nella quale è stato annullato il gol a Lapadula perché era entrato dentro l'area di rigore prima del fischio dell'arbitro Manganiello -. C’è un errore arbitrale, non siamo qui a nasconderci. Qui l'arbitro avrebbe dovuto applicare la regola, il Var (Pairetto, ndr) ha fatto quello che il protocollo prevede e ha annullato il gol perché Lapadula era entrato dentro l'area di rigore".

Mani di Lucioni in Lecce-Roma: per Rizzoli non è rigore. Fonseca e Pellegrini ascoltano
Guarda il video
Mani di Lucioni in Lecce-Roma: per Rizzoli non è rigore. Fonseca e Pellegrini ascoltano

Berardi: "La Var serve, ma dobbiamo meglio capire le regole"
Guarda il video
Berardi: "La Var serve, ma dobbiamo meglio capire le regole"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti