Serie A
0

Allenamenti a gruppi e trasferte difficili: come riparte la serie A?

Dalla ripresa degli allenamenti alle partite passeranno almeno 4-5 settimane. Viaggi, quarantene e sicurezza: sono tanti i problemi da affrontare

Allenamenti a gruppi e trasferte difficili: come riparte la serie A?
© LAPRESSE

Sono tanti i problemi da considerare in un eventuale ripartenza del campionato. Tra questi un tema centrale sicuramente è quello degli allenamenti. Come saranno organizzati e quando ripartiranno? Fino al 4 aprile tutto resterà fermo e i giocatori continueranno a tenersi in forma come possono da casa. Alcuni dirigenti però sono convinti che lo stop imposto alla Lombardia fino al 16 sarà allargato a tutta Italia. Inoltre non c’è la certezza che basti nemmeno quella data. E quando si ripartirà, come si ripartirà? Difficile far allenare da subito tutti insieme. Probabilmente si inizierà a gruppetti, divisi, seguendo un protocollo studiato da club, dottori e Aic.

Quarantena e trasferte

Chi tornerà dall’estero poi dovrà affrontare una quarantena di 14 giorni, e questo è un grosso guaio per i tanti calciatori di Juve e Inter, a partire da Cristiano Ronaldo. C’è anche il problema delle trasferte: come saranno organizzate? Questo è un quesito senza risposta, ma sicuramente non sarà molto semplice. Per far fronte a tutto questo è inevitabile che dalla ripresa degli allenamenti alle partite passino almeno 4-5 settimane.

La frase di De Laurentiis contro Juve e Inter: è bagarre totale

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 0 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 12:30
Genoa - Crotone 15:00
Sassuolo - Cagliari 18:00
Juve - Sampdoria 20:45
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 20:45
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45