Serie A
0

Coronavirus, anche Roma e Brescia in allerta per i test del Parma

La squadra di Fonseca ha incontrato i crociati mercoledì scorso, ma al momento non c'è nulla da temere

Coronavirus, anche Roma e Brescia in allerta per i test del Parma
© LAPRESSE

Non solo Parma e Bologna guardano con attenzione ai test che la società crociata renderà noto prima della gara di oggi alle 19.30. Particolare attenzione anche da parte dell'intera serie A e in particolare da parte di Roma e Brescia. Nel caso in cui nel pomeriggio di oggi emergesse un positivo (peggio ancora se più di uno), il sussulto sarebbe generale. Infatti, non solo sarebbe problematica la gara del Tardini, ma si intensificherebbero molti controlli e le verifiche. Anche se il protocollo rassicura: finora tutti negativi, si va avanti e si isolano solo i positivi.

Roma e Brescia

Guardiamo cosa potrebbe succedere a Roma e Brescia. La squadra di Fonseca ha incontrato il Parma appena mercoledì sera. Non possiamo sapere se era presente all'Olimpico il tesserato risultato ieri positivo (ma potrebbe aver contagiato altri tesserati fino a venerdì negativi). Sappiamo che anche la squadra, lo staff e i dirigenti giallorossi hanno effettuato i tamponi di rito dall'esito negativo. Ma tutti questi test (quelli del Parma venerdì e quelli della Roma giovedì) sono avvenuti teoricamente dentro l'area temporale a rischio di quattro o cinque giorni in cui il virus può incubare senza dare evidenza nè sintomatica, nè ai follow up previsti dai protocolli sanitari. Cosa significa? Che un contagio teorico si potrebbe sviluppare nei giorni successivi e quindi particolare attenzione al gruppo squadra giallorosso e, in questo caso, anche al Brescia che ha incontrato la Roma proprio ieri sera. Le procedure attuali permettano che si vada avanti anche se indubbiamente verranno alzati i livelli di guardia.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Coronavirus: positivo un tesserato del Parma

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti