Serie A
0

Serie A, tutte le probabili formazioni della 34ª giornata

Turno decisivo in vista del rush finale per lo scudetto. La Juve capolista ospita la Lazio mentre l'Inter di Antonio Conte, seconda, fa visita alla Roma. Il Napoli al San Paolo sfida l'Udinese. L'Atalanta, terza in classifica, chiamata a rispondere presente sul difficile campo del Bentegodi contro l'Hellas Verona

Serie A, tutte le probabili formazioni della 34ª giornata
1 di 10 Successiva

ROMA - A cinque giornate dalla fine del campionato, la Juve conduce a +6 sull'Inter seconda (+7 considerando gli scontri diretti a favore). Con la 34ª giornata di Serie A si entra nel vivo del rush finale per la conquista del tricolore. I bianconeri di Maurizio Sarri, infatti, nel posticipo del lunedì sfideranno la Lazio. Entrambe le squadre non stanno vivendo un periodo di forma esaltante. I biancocelesti di Simone Inzaghi non vincono da quattro turni e dopo aver incassato tre ko consecutivi sono tornati a conquistare punti contro l'Udinese alla Dacia Arena. La Juve, invece, non vince da tre turni e dopo il ko in rimonta contro il Milan ha pareggiato le ultime due contro Atalanta (2-2) e Sassuolo (3-3). Ad aprire la 34ª giornata, però, sarà l'Atalanta di Gasperini, una delle squadre più in forma del momento che, domani, alle 17.15, fa visita all'Hellas Verona. Alle 19.30 Cagliari-Sassuolo, mentre in serata il Milan, reduce dal 3-1 in rimonta contro il Parma, ospita il Bologna. Proprio i ducali apriranno il programma domenica nella sfida delle 17.15 contro uno Sampdoria che, grazie alle due vittorie consecutive, si è allontanata dalla zona retrocessione. Quattro le gare in programma alle 19.30: Fiorentina-Torino, Napoli-Udinese, e le sfida salvezza Brescia-Spal e Genoa-Lecce. In serata l'Inter di Antonio Conte, seconda in classifica, fa visita alla Roma.

Tutte le probabili formazioni della 34ª giornata

PROBABILI FORMAZIONI HELLAS VERONA-ATALANTA (DOMANI ORE 17.15)

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Günter, Empereur; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine. ALL.: Juric. A DISP.: Radunovic, A.Berardi, Badu, Dimarco, Lovato, Eysseric, Borini, Verre, Lucas, Stepinski, Salcedo. INDISPONIBILI: Bocchetti, Dawidowicz, Kumbulla, Adjapong, Danzi, Pazzini. SQUALIFICATI: -.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, Muriel. ALL.: Gasperini. A DISP.: Sportiello, Rossi F., Caldara, Sutalo, Czyborra, Castagne, Bellanova, Taméze, Ilicic, Malinovskyi, Colley, D.Zapata. INDISPONIBILI: -. SQUALIFICATI: -.

Atalanta, Muriel è tornato ad allenarsi

1 di 10 Successiva
Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti