Perin consola Zaniolo: "Ci sarà la luce dopo l'oscurità"

Anche il portiere del Genoa ha subito in passato un doppio infortunio al crociato: "So cosa stai passando, siamo tutti con te"

© LAPRESSE

GENOVA - "Per quanto sia vasta l'oscurità, dobbiamo procurarci noi la nostra luce. So cosa stai passando, spero che questa frase possa aiutarti come ha aiutato me. Resisti, siamo tutti con te". Cosi il portiere del Genoa Mattia Perin ha voluto mandare un messaggio di incoraggiamento a Nicolò Zaniolo. L'estremo difensore si era rotto il legamento crociato del ginocchio per due volte a distanza di un anno. Il primo infortunio a quello destro nell'aprile del 2016 durante la gara col Sassuolo. La seconda volta nel gennaio 2017 a fare crack fu il ginocchio sinistro pochi minuti dopo il fischio d'inizio del match con la Roma.

Roma, Zaniolo e la maledizione dei crociati: la lista è impressionante
Guarda la gallery
Roma, Zaniolo e la maledizione dei crociati: la lista è impressionante

Commenti