Diretta Juve-Sampdoria ore 20.45: dove vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

All’Allianz Stadium davanti a 1000 tifosi va in scena l’esordio assoluto come allenatore di Pirlo contro Ranieri: segui la diretta della partita su corrieredellosport.it

TORINO - È arrivato il giorno dell’esordio assoluto da allenatore di Andrea Pirlo. L’Allianz Stadium e 1000 tifosi (persone invitate tra gli ospiti sponsor, non sono stati venduti biglietti per la partita) sono pronti ad accogliere il debutto del tecnico in Serie A sulla panchina della Juve. Sfiderà la Sampdoria di Ranieri, un veterano della categoria, e lo farà senza Alex Sandro (out almeno 15 giorni), Dybala, Bernardeschi, Khedira e De Ligt, tutti indisponibili. Sarà la partita-vetrina per cominciare a dare saggio della sua idea di calcio che prevede dominio del campo, aggressività e bel gioco. Come ha ammesso in conferenza, si aspetta già di vedere qualche suo insegnamento, l’atteggiamento giusto per partire subito forte. È certamente il Pirlo-day che coincide con il debutto della Juventus nella nuova stagione.

Juve, ci siamo: rifinitura e poi Sampdoria. Pirlo con Ronaldo e Kulusevski
Guarda la gallery
Juve, ci siamo: rifinitura e poi Sampdoria. Pirlo con Ronaldo e Kulusevski

Juve-Sampdoria, diretta tv e streaming

Juventus-Sampdoria inizierà alle 20.45 e verrà trasmessa in tv su Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 203 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Calcio 1. Potrete seguire il match live anche sul nostro sito corrieredellosport.it.

Segui LIVE Juve-Sampdoria sul nostro sito

Juve-Sampdoria, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Ramsey, McKennie, Rabiot, Frabotta; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. ALL.: Pirlo. A disp.: Buffon, Pinsoglio, L. Pellegrini, Rugani, Demiral, Arthur, Bentancur, Portanova, Nicolussi, Douglas Costa, Vrioni.

SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto, Leris; Bonazzoli. ALL.: Ranieri. A disp.: Ravaglia, Avogadri, Chabot, Regini, Yoshida, Ferrari, Vieira, Verre, Damsgaard, La Gumina, Quagliarella, Ramirez.


Commenti