Sileri: "Giusto riaprire gli stadi, ma mille posti sono pochi"

Il viceministro alla Salute: "Sono per una riapertura graduale degli impianti con le dovute misure di sicurezza: la distanza, l'uso della mascherina"

ROMA - "A maggio ero contrario, perchè secondo me era troppo presto. Però poi visto l'andamento dei contagi, con numeri sotto controllo, si trattava solo di aspettare. Ora ritengo sia giusta la decisione di riaprire gli stadi, ovviamente non la capienza completa dello stadio". Così Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, a Cusano Italia Tv. "Ritengo però che siano troppo pochi mille posti - aggiunge Sileri -. Io sono per una riapertura graduale degli stadi, che consenta un utilizzo dello stadio con le dovute misure di sicurezza: la distanza, l'uso della mascherina, e con la capienza che può andare via via aumentando. È chiaro che una riapertura totale in questo periodo non potrà esserci".

Serie A, stadi aperti a mille persone
Guarda il video
Serie A, stadi aperti a mille persone

Commenti