Coronavirus in Serie A, i positivi: l'elenco completo dall'Atalanta al Verona

In aumento i contagi nel massimo campionato: ecco la sitazione squadra per squadra dall'inizio dell'emergenza tra malati e guariti

ROMA – Sono una trentina i calciatori attualmente positivi al Coronavirus in Serie A, con un incremento costante, che da un paio di settimane inizia a preoccupare. Dopo l’esplosione del caso Genoa, arrivato a 17 calciatori positivi, di cui 7 guariti a oggi, negli ultimi giorni si sono registrate svariate positività nell’Inter e nel Milan, che peraltro si affronteranno sabato nel derby. Martedì poi è stato il giorno della notizia del contagio di Cristiano Ronaldo, sottoposto a controllo nella nazionale portoghese, dopo essere uscito dalla “bolla” della Juve, in isolamento per la positività di due membri dello staff. La situazione è monitorata con attenzione da Figc e Lega Serie A, anche se c’è da dire che, di contro, sono undici le squadre attualmente non interessate da casi e, per fortuna, tanti calciatori sono guariti in fretta, tornando all’attività senza problemi, come accaduto recentemente a Zlatan Ibrahimovic del Milan o Vedaq Muriqi della Lazio.

Ronaldo col Coronavirus, l'isolamento è al sole sul balcone
Guarda la gallery
Ronaldo col Coronavirus, l'isolamento è al sole sul balcone

Serie A, tutti i casi di Coronavirus

Atalanta: Marco Sportiello (guarito), Pierluigi Gollini (guarito), Duvan Zapata (guarito), Marco Carnesecchi (in isolamento).

Benevento: tre calciatori positivi ad agosto, ma la società non ha rivelato i nomi per motivi di privacy.

Bologna: nessun caso di positività al Coronavirus.

Cagliari: Filip Bradaric (guarito), Luca Ceppitelli (guarito), Alberto Cerri (guarito), Kiril Despodov (guarito, ceduto il 5 ottobre al Ludogorec).

Crotone: nessuna positività.

Fiorentina: Patrick Cutrone (guarito), Dusan Vlahovic (guarito), German Pezzella (guarito), Martin Caceres (guarito), Erick Pulgar (guarito), Riccardo Sottil (guarito, ceduto al Cagliari il 10 settembre).

Genoa: Mattia Perin (guarito), Valon Behrami (guarito), Lasse Schöne (guarito), Davide Biraschi (guarito), Filippo Melegoni (guarito), Federico Marchetti (guarito), Ivan Radovanovic (guarito), Luca Pellegrini (in isolamento), Davide Zappacosta (in isolamento), Lukas Lerager (in isolamento), Francesco Cassata (in isolamento), Marko Pjaca (in isolamento), Domenico Criscito (in isolamento), Petar Brlek (in isolamento) Miha Zajc (in isolamento), Mattia Destro (in isolamento), Darian Males (in isolamento).

Inter: Alessandro Bastoni (in isolamento), Milan Skriniar (in isolamento), Radja Nainggolan (in isolamento), Roberto Gagliardini (in isolamento), Ionut Radu (in isolamento), Ashley Young (in isolamento).

Juventus: Daniele Rugani (guarito, ceduto al Rennes il 3 ottobre), Blaise Matuidi (guarito, ceduto all'Inter Miami il 12 agosto), Paulo Dybala (guarito), Cristiano Ronaldo (in isolamento), Weston McKennie (in isolamento).

Lazio: Vedat Muriqi (guarito).

Milan: Daniel Maldini (guarito), Zlatan Ibrahimovic (guarito), Sandro Tonali (guarito), Leo Duarte (in isolamento), Matteo Gabbia (in isolamento).

Napoli: Andrea Petagna (guarito), Piotr Zielinski (in isolamento), Eljif Elmas (in isolamento).

Parma: quattro calciatori sono stati trovati positivi nelle ultime ore e messi in isolamento. Il club non ha rivelato i loro nomi.

Roma: Antonio Mirante (guarito), Carles Perez (guarito), Bruno Peres (guarito), Justin Kluivert (guarito, ceduto il 5 ottobre al Lipsia), Amadou Diawara (in isolamento).

Sampdoria: Manolo Gabbiadini (guarito), Omar Colley (guarito), Bartosz Bereszynski (guarito), Albin Ekdal (guarito), Morten Thorsby (guarito), Antonino La Gumina (guarito), Keita Baldé (guarito), Fabio Depaoli (guarito, ceduto all'Atalanta il 2 ottobre).

Sassuolo: Jeremy Toljan (in isolamento), Nicolás Schiappacasse (guarito), Jeremie Boga (guarito).

Spezia: Riccardo Marchizza (in isolamento).

Torino: tre calciatori positivi tra agosto e settembre. Il club non ha rivelato le loro identità.

Udinese: nessun caso di positività al Coronavirus.

Verona: Mattia Zaccagni (guarito), Antonin Barak (in isolamento), Koray Gunter (in isolamento).

Juventus, McKennie positivo al Coronavirus
Guarda il video
Juventus, McKennie positivo al Coronavirus

Da non perdere





Commenti