Atalanta-Fiorentina 3-0: Gasperini aggancia la Lazio, Prandelli nei guai

Non c'è storia: la Dea va con Gosens, Malinovskyi e Toloi e condanna la Viola che rimane fortemente invischiata in zona retrocessione. Il 'Papu' Gomez in panchina per tutta la gara
Atalanta-Fiorentina 3-0: Gasperini aggancia la Lazio, Prandelli nei guai© Getty Images
TagsatalantaFiorentinaSerie A

BERGAMO - Dopo la qualificazione agli ottavi di Champions League l'Atalanta ritrova anche la vittoria in campionato. Gasperini esulta, Prandelli è nei guai: a Bergamo finisce 3-0 per la Dea che schianta la Fiorentina con Gosens, Malinovskyi e Toloi. È sempre più notte fonda per la Viola che resta quartultima a 9 punti, mentre i nerazzurri agganciano la Lazio a 17 (con il match contro l'Udinese da recuperare) senza Gomez, in panchina dal primo all'ultimo minuto.

La classifica di Serie A

Atalanta-Fiorentina, scelte a sorpresa

L'undici di Prandelli sorprende tutti e fa fuori i big: non ci sono Ribery, Castrovilli e Callejon, tutti spediti in panchina. Cerca la svolta così la Fiorentina, con Bonaventura ed Eysseric da subito. Anche Gasperini non scherza: il 'Papu' non è tra i titolari e in attacco con Zapata si muove Malinovskyi.

Atalanta, vittoria con Gomez e Ilicic in panchina: 3-0 alla Fiorentina
Guarda la gallery
Atalanta, vittoria con Gomez e Ilicic in panchina: 3-0 alla Fiorentina

Tris dell'Atalanta, Fiorentina assente

Ritmo, intensità, occasioni. Si parte forte a Bergamo con Freuler che sfiora il gol e Zapata che esalta i riflessi di Dragowski, super a volare sull'incornata di Duvan. La risposta della Fiorentina è concentrata nel sinistro a giro di Vlahovic sul quale Gollini si supera e devia sulla traversa. Il duello Zapata-Dragowski apre un nuovo capitolo, il portiere viola però scrive lo stesso finale di prima: paratona sotto l'incrocio. L'attaccante di Gasperini allora decide di giocare da assistman e cedere la gioia del gol a Gosens, che gira in porta l'1-0 al 44'. Prandelli inserisce Castrovilli ad inizio ripresa, ma la scena se la prende Malinovskyi che su punizione disegna una traiettoria perfetta per il 2-0 (55'). Entrano anche Ribery e Callejon, ma come una sentenza la Dea chiude i giochi al 63': da calcio d'angolo Djimsiti prolunga per Toloi che insacca il tris. Fa festa Gasperini, mentre Gomez guarda lo show dei suoi compagni seduto in panchina. 

Prandelli: "Siamo in una situazione impegnativa"
Guarda il video
Prandelli: "Siamo in una situazione impegnativa"

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti