Diretta Torino-Spezia ore 18: come vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

La squadra di Italiano, dopo i due successi consecutivi contro Napoli e Sampdoria, fa visita ai granata nell'anticipo della 18ª giornata di Serie A
Diretta Torino-Spezia ore 18: come vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

TORINO -  Torino e Spezia si affrontano alle ore 18, allo stadio Olimpico Grande Torino, nell'anticipo della 18ª giornata di Serie A. In questa prima parte di campionato la squadra di Giampaolo non è ancora riuscita a vincere in casa, gli unici due successi sono infatti arrivati al Ferraris contro il Genoa (2-1) e al Tardini contro il Parma (3-0). Completano il quadro sei pareggi e ben nove ko. Nell’era dei tre punti a vittoria, considerando le prime 17 giornate di Serie A ha fatto peggio solo nel 2002/03, quando ne raccolse 10, retrocedendo poi a fine stagione. Per il Toro è grande il rammarico per i tanti punti persi in situazioni di vantaggio. Diversa la situazione umorale e di classifica, invece, per la squadra di Italiano, a quota 17 punti in altrettanti turni di campionato. I liguri, poi, sono reduci da due vittoria consecutive, entrambe per 2-1: la prima in rimonta, in dieci, contro il Napoli al Diego Armando Maradona, la seconda al Pier Luigi Penzo contro la Sampdoria.

Spezia, segnano Terzi e Nzola: ko la Sampdoria di Ranieri
Guarda la gallery
Spezia, segnano Terzi e Nzola: ko la Sampdoria di Ranieri

Torino-Spezia: come vederla in tv e in streaming

Torino-Spezia è in programma alle ore 18 allo stadio Olimpico Grande Torino e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Calcio 1. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Torino-Spezia: le formazioni ufficiali

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Segre, Linetty, Murru; Verdi, Belotti. ALL.: Giampaolo.

A DISP.: Milinkovic-Savic, Rosati, Ujkani, Ansaldi, Lyanco, Rodriguez, Nkoulou, Baselli, Gojak, Zaza.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Chabot, Terzi, Marchizza; Pobega, Agoume, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Farias. ALL.: Italiano

A DISP.: Krapikas, Ramos, Galabinov, Saponara, Estevez, Deiola, Erlic, Verde, Ismajli, Dell'Orco, Agudelo, Leo Sena.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna. 

GUARDALINEE: Giallatini-Di Iorio.

IV UOMO: Ghersini.

VAR: Banti. 

AVAR: Bindoni. 

Italiano: "Due vittorie che ci fanno crescere"
Guarda il video
Italiano: "Due vittorie che ci fanno crescere"

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti