Atalanta-Torino, la Lega riassegna il gol a Gosens: cosa succede adesso

Attenzione a tutti i fantallenatori: la seconda rete della Dea non è più attribuita a un autogol di Sirigu
Atalanta-Torino, la Lega riassegna il gol a Gosens: cosa succede adesso© LAPRESSE

Allarme a tutti i fantallenatori: urge ricalcolo dopo la decisione presa dalla Lega Serie A, che ha assegnato a Robin Gosens in via definitiva e ufficiale il secondo gol realizzato dall'Atalanta contro il Torino sabato scorso al minuto 19. Non più autogol di Sirigu ma marcatura dell'esterno bergamasco. La Lega, esaminando questa mattina tutte le immagini disponibili, dopo attenta valutazione e ricostruzione della dinamica dell'azione, ha accertato che il tiro del 26enne nerazzurro era indirizzato verso lo specchio della porta.

L’Atalanta si butta via: da 3-0 a 3-3 contro il Torino!
Guarda la gallery
L’Atalanta si butta via: da 3-0 a 3-3 contro il Torino!

Gosens, gol convalidato con la Gol Line Technology

"Grazie alla sincronizzazione delle immagini della Gol Line Technology si evince inequivocabilmente che il pallone calciato da Gosens, senza la deviazione di Sirigu, avrebbe comunque proseguito la sua traiettoria verso la porta - si legge nella nota ufficiale - pertanto, ai sensi del Regolamento sui gol dubbi, viene attribuita la marcatura al numero 8 dell'Atalanta". Il tedesco - che ha anche la cittadinanza olandese - sale così a sette reti in stagione a fronte di 25 presenze in tutte le competizioni.

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti