Diretta Genoa-Verona ore 18: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming

Il Grifone, rivitalizzato dalla cura Ballardini, ospita gli scaligeri nel 23° turno del campionato di Serie A
Diretta Genoa-Verona ore 18: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming

GENOVA - Il Genoa, reduce da sei risultati utili consecutivi, alle ore 18 ospita allo stadio Luigi Ferraris il Verona di Juric. I rossoblù non ci riuscivano a infilare un ruolino così da marzo 2019 e non arrivano a sette da dicembre 2014, quando raggiunsero quota nove con Gian Piero Gasperini. Il Grifone sembra dunque aver cambiato pelle da quando in panchina siede Davide Ballardini: sotto la sua gestione la squadra ha perso solo contro il Sassuolo (2-1), vincendo le restanti cinque e pareggiandone tre. Dall'altra parte, per Ivan Juric sarà come un ritorno a casa, visto il trascorso in rossoblù da calciatore e allenatore. Gli scaligeri, dopo due ko di fila (Roma e Udinese), nell'ultimo turno hanno battuto il Parma per 2-1 e sono al nono posto in classifica con 33 punti. Il Genoa ha perso solo una delle ultime nove partite di campionato contro il Verona (5V, 3N): dalla stagione 2014/15, solamente contro il Cagliari (20) i liguri hanno ottenuti più punti di quanto fatto contro i gialloblù (18).

Genoa, non solo Pandev: Ballardini fenomeno social
Guarda la gallery
Genoa, non solo Pandev: Ballardini fenomeno social

Come vedere Genoa-Verona in tv e in streaming

Genoa-Verona è in programma alle ore 18 allo stadio Luigi Ferraris di Genova e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Calcio 1. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Le probabili formazioni di Genoa-Verona

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov. ALL.: Ballardini. 

A DISP.: Marchetti, Criscito, Portanova, Onguene, Ghiglione, Rovella, Melegoni, Lu. Pellegrini, Scamacca, Pandev, Pjaca. 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Lovato; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. ALL.: Juric. 

A DISP.: Pandur, A. Berardi, Magnani, Amione, Udogie, Vieira, Sturaro, Benassi, Ilic, Bessa, Salcedo, Favilli. 

ARBITRO: Marchetti di Ostia.

GUARDALINEE: Vivenzi e Ranghetti.

IV UOMO: Aureliano.

VAR: Valeri.

AVAR: Tegoni. 

Juric: "Ancora 6-7 punti per la salvezza. Qui si lavora bene"
Guarda il video
Juric: "Ancora 6-7 punti per la salvezza. Qui si lavora bene"

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti