Diretta Genoa-Verona ore 18: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming

Il Grifone, rivitalizzato dalla cura Ballardini, ospita gli scaligeri nel 23° turno del campionato di Serie A
Diretta Genoa-Verona ore 18: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming
TagsGenoa-Veronaprobabili formazioniSerie A

GENOVA - Il Genoa, reduce da sei risultati utili consecutivi, alle ore 18 ospita allo stadio Luigi Ferraris il Verona di Juric. I rossoblù non ci riuscivano a infilare un ruolino così da marzo 2019 e non arrivano a sette da dicembre 2014, quando raggiunsero quota nove con Gian Piero Gasperini. Il Grifone sembra dunque aver cambiato pelle da quando in panchina siede Davide Ballardini: sotto la sua gestione la squadra ha perso solo contro il Sassuolo (2-1), vincendo le restanti cinque e pareggiandone tre. Dall'altra parte, per Ivan Juric sarà come un ritorno a casa, visto il trascorso in rossoblù da calciatore e allenatore. Gli scaligeri, dopo due ko di fila (Roma e Udinese), nell'ultimo turno hanno battuto il Parma per 2-1 e sono al nono posto in classifica con 33 punti. Il Genoa ha perso solo una delle ultime nove partite di campionato contro il Verona (5V, 3N): dalla stagione 2014/15, solamente contro il Cagliari (20) i liguri hanno ottenuti più punti di quanto fatto contro i gialloblù (18).

Genoa, non solo Pandev: Ballardini fenomeno social
Guarda la gallery
Genoa, non solo Pandev: Ballardini fenomeno social

Come vedere Genoa-Verona in tv e in streaming

Genoa-Verona è in programma alle ore 18 allo stadio Luigi Ferraris di Genova e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Calcio 1. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Le probabili formazioni di Genoa-Verona

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov. ALL.: Ballardini. 

A DISP.: Marchetti, Criscito, Portanova, Onguene, Ghiglione, Rovella, Melegoni, Lu. Pellegrini, Scamacca, Pandev, Pjaca. 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Lovato; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. ALL.: Juric. 

A DISP.: Pandur, A. Berardi, Magnani, Amione, Udogie, Vieira, Sturaro, Benassi, Ilic, Bessa, Salcedo, Favilli. 

ARBITRO: Marchetti di Ostia.

GUARDALINEE: Vivenzi e Ranghetti.

IV UOMO: Aureliano.

VAR: Valeri.

AVAR: Tegoni. 

Juric: "Ancora 6-7 punti per la salvezza. Qui si lavora bene"
Guarda il video
Juric: "Ancora 6-7 punti per la salvezza. Qui si lavora bene"

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti