Bologna-Verona 1-0: commento al risultato partita

Vittoria importante per Mihajlovic, che raggiunge Inter e Udinese a 7 punti in classifica. Partenza shock per Di Francesco: tre sconfitte in tre giornate
Bologna-Verona 1-0: commento al risultato partita© Ansa

BOLOGNA - Il Bologna conferma il suo ottimo momento in campionato vincendo contro l'Hellas Verona al rientro dalla sosta per le partite delle Nazionali. Allo Stadio Dall'Ara finisce 1-0 per i rossoblù grazie alla rete di Svanberg. Mihajlovic raggiunge così Inter e Udinese a 7 punti in classifica. Resta ancora a 0 punti dopo tre giornate la squadra di Di Francesco: partenza da incubo per l'ex allenatore della Roma.

Bologna-Verona, tabellino e statistiche

Bologna pericoloso: palo di Soriano

Bologna e Verona a caccia di punti dopo la sosta per le Nazionali. La squadra di Di Francesco cerca ancora i primi punti in campionato mentre i rossoblù di Mihajlovic vogliono continuare la striscia positiva dopo la vittoria con la Salernitana e il buon pareggio con l'Atalanta. Al Dall'Ara i padroni di casa si affidano ad Arnautovic come unica punta, supportato da Orsolini, Soriano e Barrow. Gli ospiti rispondono con Simeone davanti a Barak e Caprari. Partita equilibrata in avvio, con il Verona più propositivo in questa fase. È il Bologna però a trovare la prima grande occasione della partita al 20', con il destro potente di Svanberg, servito da Soriano, che finisce di poco a lato della porta protetta da Montipò. I rossoblù prendono fiducia e rimangono in avanti, sfiorando nuovamente il gol al 30': triangolo tra Soriano e Arnautovic, con il capitano del Bologna che scheggia il palo con un tiro rasoterra. Ancora la squadra di Mihajlovic al 34', con il destro a giro di Barrow che viene però deviato da Montipò. Prima della fine del primo tempo però reagisce anche il Verona: al 44' palla sulla fascia per Faraoni che crossa bene per Simeone che sfiora il palo di testa. Si torna negli spogliatoi sul momentaneo 0-0. 

La staffilata di Svanberg stende il Verona. Di Francesco ancora ko
Guarda la gallery
La staffilata di Svanberg stende il Verona. Di Francesco ancora ko

Svanberg regala i tre punti a Mihajlovic

Torna in campo meglio il Verona, vicinissimo al gol nel finale del primo tempo. La squadra di Di Francesco viene trascinata da Simeone che, al limite dell'area, ruba palla a Bonifazi al 57'. Intervento in uscita fondamentale di Skorupski. La risposta del Bologna non si fa attendere: al 62' da calcio d'angolo c'è prima il colpo di testa di Dominguez, parato di reazione da Montipò, poi Barrow recupera palla e prova dalla distanza con il pallone che sfiora la traversa. Per un po' i ritmi si abbassano, con le due squadre che cercano di impostare la manovra e risparmiare le energie, con molte interruzioni per falli, infortuni e cambi. La gara si sblocca finalmente al 78': Arnautovic resiste alla difesa del Verona e riesce a servire Svanberg che dal limite insacca nell'angolo destro battendo Montipò. Spinge ancora il Bologna, con Arnautovic che all'86' spreca il possibile 2-0. La reazione del Verona non arriva: Mihajlovic conquista tre punti importantissimi e vola in classifica a sette punti. 

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti