Bologna-Genoa 2-2: Hickey e Destro su azione, Arnautovic e Criscito su rigore

Accade tutto nel secondo tempo: l'esterno sinistro realizza il suo primo gol in A, l'attaccante austriaco risponde subito dopo. Nel finale le due reti dal dischetto a distanza di 5 minuti. Sirigu decisivo, espulso Mihajlovic
Bologna-Genoa 2-2: Hickey e Destro su azione, Arnautovic e Criscito su rigore© Getty Images
TagsBolognaGenoa

La prima, pazza partita della 5ª giornata di Serie A tra Bologna e Genoa è finita 2-2. Un punto a testa per le due squadre che venivano dalle rispettive sconfitte con Inter e Fiorentina. Succede tutto nel secondo tempo: Hickey firma il vantaggio dei padroni di casa con una bordata al 49' che rappresenta anche il suo primo gol in A. Uno scozzese non segnava nel massimo campionato italiano dalla rete di Graeme Souness nel gennaio 1986. Destro replica di testa al 55', ma i veri colpi di scena arrivano nei minuti finali. Due rigori tra l'85' e l'89': dagli 11 metri realizzano prima Arnautovic e poi Criscito. All'ultimo istante prima del triplice fischio, dopo l'espulsione di Mihajlovic per proteste, Sirigu salva Ballardini con l'ennesima paratona della serata su Soriano.

Arnautovic illude il Bologna, Sirigu salva il Genoa: pari spettacolo
Guarda la gallery
Arnautovic illude il Bologna, Sirigu salva il Genoa: pari spettacolo

Fares sfiora subito il gol, Arnautovic ci prova su punizione

Parte forte il Genoa: subito una chance per Fares, entrato in area dalla sinistra. L'esterno prova a sorprendere Skorupski, che invece si fa trovare pronto. La risposta del Bologna arriva con Arnautovic, la cui potente conclusione viene murata dalla difesa ospite. Il ritmo è alto, ma il match non si sblocca e fino alla mezz'ora di gioco si susseguono ribaltamenti di fronte che non portano clamorose occasioni da gol. Dominguez diventa il primo ammonito del match per un intervento troppo duro ai danni di Destro. Al 37' Badelj regala ai padroni di casa un calcio di punizione dal limite: batte Arnautovic, ma il tiro leggermente impreciso. Bologna pericolosissimo nei minuti finali del primo tempo, a parte l'ammonizione di Fares però non ottiene altro. 

Primo gol per Hickey, Destro replica, poi Arnautovic e Criscito su rigore

Il secondo tempo inizia con un cambio per il Genoa: dentro Behrami e fuori Rovella. A sbloccare il risultato ci pensa Hickey al 49' con un violento sinistro da fuori area: primo gol in A per il terzino del Bologna che firma l'1-0. Dura poco il vantaggio dei padroni di casa, che al 55' subisce il pareggio di Destro, che batte Skorupski di testa su cross di Criscito. La gara diventa nervosa e volano i cartellini gialli: in 4' ammoniti Destro, Bonifazi e Behrami. Al 62' Skorupski effettua una strepitosa parata, negando la doppietta a Destro. Girandola di cambi: Portanova, Vignato, Skov Olsen Pandev rilevano Fares, Orsolini, Barrow e Hernani. Al 71' anche Hickey prova il bis ma trova Sirigu sulla sua strada. Sulla ripartenza seguente Medel è costretto a farsi ammonire per fermare Kallon. Continuano gli ottimi interventi degli estremi difensori: Sirigu è ancora decisivo su De Silvestri al 77'. Ultimi cambi: Ghiglione, Vanheusden, Sansone e Dijks entrano al posto di Cambiaso, Bani, Svanberg e Hickey. La rete della vittoria del Bologna arriva al minuto 85, quando Arnautovic trasforma il rigore causato da Vanheusden su Sansone. Ma non è finita, perché due minuti dopo il primo l'arbitro concede un altro calcio di rigore, stavolta al Genoa per una spinta di Bonifazi a Kallon. Criscito dagli 11 metri spiazza Skorupski e fissa il 2-2 finale. Nei 5' di recupero espulso Mihajlovic per proteste. Il Bologna ci prova con rabbia fino all'ultimo istante: Skov Olsen di testa colpisce la traversa, la palla ritorna in campo, utile per Soriano che pensava di aver già segnato ma non aveva fatto i conti con un super Sirigu, che salva Ballardini e gli consegna un punto. I padroni di casa volano così a 8 punti in classifica, mentre gli ospiti salgono a 4.

BOLOGNA-GENOA 2-2: TABELLINO E STATISTICHE

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti