Lazio-Inter, bufera in campo dopo il gol di Felipe Anderson: la ricostruzione

I biancocelesti segnano con Dimarco a terra, ne nasce un tutti contro tutti sedato con difficoltà da Irrati
Lazio-Inter, bufera in campo dopo il gol di Felipe Anderson: la ricostruzione© Getty Images
1 min
TagsLazioInterSerie A

ROMA - Lazio-Inter scalda l'Olimpico e non solo per le giocate dei ventidue in campo. Scintille e adrenalina al massimo, gli ultimi dieci minuti più recupero sono ad alta tensione. Ad innescare il tutto è il gol in ripartenza di Felipe Anderson con Dimarco a terra. All'81' il terzino nerazzurro finisce giù per fallo di Leiva, Lautaro recupera palla e continua a giocare calciando in porta. Reina para e fa ripartire l'azione, corre Felipe Anderson che innesca Immobile: finta, tiro e Handanovic respinge sul "Pipe" che insacca il 2-1. A quel punto esplode la rabbia dell'Inter.

La bufera dopo il gol

Dumfries è il primo ad arrivare addosso ad Anderson, soccorso da Milinkovic e Immobile. Anche Handanovic non perdona il gesto di Felipe, reo secondo i nerazzurri di non aver messo il pallone fuori durante il contropiede (Dimarco è fermo a terra proprio in zona Anderson quando inizia la ripartenza). Ne nasce una rissa, un tutti contro tutti che obbliga Irrati a tirare fuori i cartellini gialli. Lautaro è tra i più scatenati, anche lui se la prende con il 7 biancoceleste. Alla fine, con difficoltà, la bufera si placa.

Lazio-Inter, rissa in campo al gol di Felipe Anderson!
Guarda la gallery
Lazio-Inter, rissa in campo al gol di Felipe Anderson!

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti