Cagliari-Salernitana 1-1: commento sul risultato partita

Il gol di Bonazzoli al 90' pareggia il vantaggio di Pavoletti: Mazzarri e Colantuono non mettono fine alla crisi
Cagliari-Salernitana 1-1: commento sul risultato partita© ANSA
TagsCagliariSalernitanaSerie A

CAGLIARI - Nel giorno del Black Friday l'occasione non la sfrutta nessuno, né il Cagliari né la Salernitana. All'Unipol Domus finisce 1-1, merito della zampata al 90' di Bonazzoli che raffredda l'entusiasmo dei sardi dopo il vantaggio di Pavoletti. Un punto che smuove appena la classifica e che non dà una svolta al momento nero delle due squadre: i rossoblù non vincono dal 17 ottobre (3-1 alla Sampdoria), l'ultimo successo di Colantuono invece risale al 26 ottobre (2-1 al Venezia) ed entrambi restano in fondo con 8 punti.

Pavoletti illude il Cagliari, Bonazzoli lo gela: 1-1 con la Salernitana
Guarda la gallery
Pavoletti illude il Cagliari, Bonazzoli lo gela: 1-1 con la Salernitana

Gondo ko, Belec vola su Joao Pedro

Paura e imprecisione governano il primo tempo, la posizione di classifica delle due squadre tiene la partita su ritmi blandi e Cagliari e Salernitana faticano a creare occasioni. Si va a folate, la formazione di Mazzarri ha sicuramente più iniziativa ma le linee serrate degli ospiti fanno da muro e si allentano e allungano solo per il contropiede. Fino al 25' nulla, poi un lampo di Keita risveglia i tifosi sardi con una rovesciata come contro il Sassuolo, stavolta senza precisione però. Dall'altra parte il tiro velleitario di Gondo non spaventa Cragno. Proprio l'attaccante di Colantuono al 40' è costretto a uscire per un infortunio muscolare, dentro Zortea. Nel recupero l'occasione migliore della partita: da calcio d'angolo Joao Pedro stacca e colpisce di testa ma Belec vola e si supera.

Pavoletti sblocca, pari di Bonazzoli al 90'

Si riparte, c'è Strootman per Grassi, c'è anche un'energia diversa nel match dovuta all'intensità maggiore messa da parte soprattutto del Cagliari. Dalbert spinge a sinistra, Keita e Joao Pedro fanno la lotta in area, Marin ci prova da fuori, la gara è più vibrante ma lo 0-0 resiste. E allora al 60' Mazzarri passa alle tre punte con l'inserimento anche di Pavoletti (out Dalbert). Al 73' la mossa paga: cross basso di Joao Pedro e punta di Pavoletti sul primo a palo a beffare Belec per l'1-0. Colantuono risponde con Simy per Djuric ma è Bonazzoli a gelare il Cagliari: al 90' gira al volo col sinistro il pallone del pareggio che sorprende Cragno. Finisce 1-1.

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti