Bologna-Inter va giocata: i nerazzurri valutano il ricorso

I felsinei non sono stati penalizzati con il 3-0 a tavolino dal giudice sportivo: "Nessun addebito può essere imputato alla società a fronte di un provvedimento dell'Ausl"
Bologna-Inter va giocata: i nerazzurri valutano il ricorso© ANSA
TagsBolognaInterSerie A

Niente sconfitta a tavolino: Bologna-Inter andrà giocata. È la pronuncia del giudice sportivo di Serie A, Gerardo Mastrandrea, in merito alla gara non disputata lo scorso 6 gennaio dopo che l'Asl aveva messo in quarantena il gruppo squadra rossoblù. Il giudice sportivo riconosce che "nessun addebito, anche in termini di carenza di una perfetta diligenza, può essere imputato alla società bo-lognese, a fronte di un provvedimento della AUSL (al momento) valido ed efficace, e di tale situazione sembra aver tenuto conto anche la Lega di Serie A che, viste anche le istanze di rinvio dell'incontro Cagliari-Bologna formulate in due occasioni dalla medesima società bolognese, ha disposto l'effettuarsi della predetta gara in data successiva al 9 gennaio 2022, data finale di efficacia minima del provvedimento dell'Azienda sanitaria". Da qui, il giudice "delibera di non applicare alla società Bologna le sanzioni previste dall'art. 53 Noif per la mancata disputa della gara in oggetto, rimettendo alla Lega Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa della gara".

Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Fiorentina-Udinese: la decisione

In merito alle gare di Serie A, Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Fiorentina-Udinese, che non si sono disputate lo scorso 6 gennaio, a causa dei provvedimenti dell Asl competenti in merito ad alcune positività riscontrate in alcuni gruppi squadra, il giudice sportivo di Serie A "ha deliberato di rinviare le pronuncie sulle gare in epigrafe, entro il 31 gennaio 2022". Il giudice ritiene "necessario approfondire ogni singola questione tenendo conto della peculiarità delle singole fattispecie".

Con il Bologna si gioca: l'Inter valuta il ricorso

L'Inter sta valutando se presentare o meno un ricorso contro la decisione del Giudice Sportivo sulla gara non disputata contro il Bologna lo scorso 6 gennaio. Il Giudice Sportivo ha infatti disposto che la sfida venga regolarmente giocata, senza sanzionare il club rossoblù con la sconfitta per 3-0 a tavolino.

Mihajlovic: "Sto c... di covid è subdolo"
Guarda il video
Mihajlovic: "Sto c... di covid è subdolo"

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti