Empoli-Roma 2-4: doppietta di Abraham, Mourinho è sesto

Trascinata dalla qualità di Sergio Oliveira e dai gol dell'inglese, i giallorossi infilano la terza vittoria consecutiva tra campionato e Coppa Italia. In rete anche il portoghese, Zaniolo, Pinamonti e Bajrami
Empoli-Roma 2-4: doppietta di Abraham, Mourinho è sesto© LAPRESSE
3 min
TagsEmpoliRomaSerie A

EMPOLI - Determinata, bella e convincente per 45', con qualche sbavatura di troppo nella ripresa. La miglior Roma d'inizio anno travolge l'Empoli con quattro gol in 37' e torna al sesto posto in classifica. Trascinata dalla qualità di Sergio Oliveira e dai gol di Abraham (doppietta come a Bergamo), la squadra di Mourinho dà continuità ai risultati (terza vittoria consecutiva tra campionato e Coppa Italia) e, nonostante un secondo tempo di eccessiva sufficienza, che permette ai toscani di andare in gol con Pinamonti e Bajrami, può guardare con più fiducia agli impegni dopo la sosta.

Mourinho vola con Abraham: la Roma è al sesto posto
Guarda la gallery
Mourinho vola con Abraham: la Roma è al sesto posto

Abraham non sbaglia: doppietta all'Empoli

Mourinho conferma Sergio Oliveira e Maitland-Niles dal 1', con il ritorno di Smalling e la difesa a tre. In avanti Abraham e Zaniolo, che dopo 2' è già protagonista. Il contatto con Fiamozzi in area toscana fa gridare al rigore tutti i giallorossi, ma sia l'arbitro che il Var non intervengono. Dall'altra parte, Andreazzoli punta su Bajrami e Henderson in appoggio a Pinamonti. Il trequartista albanese è pericoloso al 20' con un tiro dal limite che finisce alto. Nei primi 45' è l'unica sbavatura difensiva della Roma, che pressa alto e quando va al tiro è letale. Al 24' la squadra di Mourinho passa in vantaggio: buono spunto di Maitland-Niles sulla sinistra, Sergio Oliveira riceve palla al limite e calcia, sulla traiettoria c'è Abraham che controlla e in girata supera Vicario. L'Empoli non reagisce e la Roma inizia il suo show. Al 32', su ottimo spunto di Zaniolo, Maitland-Niles si fa respingere il tiro da Vicario. Sul successivo calcio d'angolo, Mancini stacca di testa e ancora Abraham va sulla traiettoria firmando la doppietta.

Sergio Oliveira e Zaniolo show, poi il calo nella ripresa

Mourinho esulta in panchina e invita la squadra a non rallentare. La squadra di Andreazzoli sbanda e tra il 35' e il 37' crolla. La Roma va a segno prima con perfetto contropiede guidato da Karsdorp che vola sulla destra e mette al centro dove Sergio Oliveira, seppur in controtempo, supera ancora Vicario. Poi con Mkhitaryan sulla sinistra, che serve a Zaniolo un assist perfetto per il 4-0. L'Empoli non c'è più e nel finale di tempo c'è anche il serio infortunio a Marchizza, che esce in barella dopo un colpo al ginocchio. In avvio di ripresa, però, la Roma cala la concentrazione e al 10' l'Empoli va in gol con Pinamonti. Mourinho cambia inserendo Vina al posto di Maitland-Niles. I giallorossi provano a controllare la gara, ma commettono qualche errore di presunzione di troppo e al 27' Bajrami trova la rete del 4-2. Mourinho non è contento e sostituisce Mkhitaryan e Zaniolo con Veretout e Felix. L'Empoli ci prova fino alla fine, ma la Roma tiene bene e porta a casa tre punti importanti.

EMPOLI-ROMA, TABELLINO E STATISTICHE

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti