Bastoni: "A Liverpool per provarci"

Il difensore dell'Inter ha parlato in conferenza stampa insieme a Inzaghi in vista del ritorno di domani sera ad Anfield. "Peccato per il ko all'andata che non meritavamo, ma non è ancora finita. Possiamo far bene".
Bastoni: "A Liverpool per provarci"© Inter via Getty Images
3 min
Andrea Ramazzotti
TagsInterLiverpoolChampions

INVIATO AD APPIANO - Nonostante la giovane età, Alessandro Bastoni è già pronto per giocare incontri come quello di Liverpool. Ha vinto uno scudetto, lo scorso anno, e a luglio è diventato campione d'Europa con l'Italia. Anfield non lo spaventa anche se sa che sul campo dei Reds sarà durissima.

Bastoni, cosa cambierebbe rispetto al match d'andata?
Il risultato perché la prestazione c'è stata e abbiamo messo in difficoltà il Liverpool. Ora siamo penalizzati da quello 0-2 e non sarà facile, ma daremo comunque il massimo.

Il tridente del Liverpool è il più tosto che ha sfidato in carriera?
Ho affrontato anche Ronaldo, Benzema e Vinicius. Salah, Mané e Diogo sono fortissimi e ci servirà una grande partita e un bello spirito di gruppo per ottenere un risultato positivo. Un match così ci permetterà di crescere e di prendere consapevolezza in vista del futuro.

L’Inter sogna l’impresa ad Anfield: l’allenamento prima del Liverpool
Guarda la gallery
L’Inter sogna l’impresa ad Anfield: l’allenamento prima del Liverpool


Come la difesa preparerà un match contro uno degli attacchi più forti del mondo?
Il Liverpool è forte in tutti i settori e bisogna fare una prova attenta in tutti i reparti, non come singoli, ma come squadra. E' questo l'unico modo per metterli in difficoltà.

Come ci si sente ad essere papà?
Avere una famiglia che a casa ti dà tranquillità, ti permette di giocare con serenità a calcio. La gioia della nascita di un figlio è un qualcosa che non può essere paragonabile a nient'altro.

Che atmosfera si immagina ad Anfield?
Gli stadi inglesi sono bellissimi. Era fantastico Wembley per la finale degli Europei e sono convinto che sarà bellissimo anche stavolta Anfield.

Inter, torello pre Liverpool nella rifinitura ad Appiano
Guarda il video
Inter, torello pre Liverpool nella rifinitura ad Appiano


Il 5-0 di venerdì ha chiuso il periodo di crisi dell'Inter?
Non c'è stata nessuna crisi perché noi abbiamo sempre avuto fiducia in noi stessi. Siamo un gruppo solido senza mele marce all'interno. Lo ripeto, c'è sempre stata fiducia in noi stessi e il 5-0 alla Salernitana lo testimonia.

Come si sta ambientando Gosens?
Avevamo un bel rapporto a Bergamo e ci siamo sentiti in questi anni diverse volte perché a Bergamo conservo tanti amici. Viene da un infortunio lungo e ha bisogno di tempo per tornare al top. E' contento di essere arrivato in un grande club e speriamo di averlo presto al top.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti