Serie A, tutte le probabili formazioni della 36ª giornata

Il Milan fa visita al Verona per tornare in vetta davanti all'Inter, il Napoli terzo della classe va sul campo del Torino per staccare la Juve mentre la Lazio affronta la Sampdoria. Trasferta a Firenze per la Roma, prossima finalista di Conference League
Serie A, tutte le probabili formazioni della 36ª giornata
4 min
TagsSerie Aprobabili formazioni36ª giornata

ROMA - La Serie A volge ormai al rush finale. Quando mancano tre turni alla conclusione, rimane ancora apertissima sia la lotta scudetto che quella per non retrocedere. Attese dalla finale di Coppa Italia, sono già scese in campo la Juve che è stata sconfitta sul campo del Genoa e l'Inter, che ha battuto l'Empoli tornando in vetta a +1 sul Milan impegnato nel posticipo serale della domenica. Oggi (sabato 7 maggio) il programma i prosegue alle 15 con Torino-Napoli, mentre alle 18 il Sassuolo ospita l'Udinese. In serata riflettori puntati sull'Olimpico, dove la Lazio ospita la Sampdoria. Il 'lunch match' di domani (domenica 8 maggio) vedrà di fronte Spezia e Atalanta, mentre alle 15 il Venezia (dopo il ko nel recupero contro la Salernitana) sarà all'ultima spiaggia contro il Bologna. A proposito di salvezza, alle 18 match infuocato all'Arechi, dove proprio la Salernitaba di Davide Nicola, autore di un vero e proprio miracolo sportivo, affronta un Cagliari in grandissima difficoltà. In serata il Milan sarà di scena al Bentegodi per evitare un'altra 'fatal Verona' e proseguire il proprio percorso verso un Tricolore che dalle parti della Milano rossonera manca dal 2011. A chiudere la giornata sarà la sfida in programma lunedì alle 20.45 tra Fiorentina e Roma. I giallorossi di José Mourinho hanno conquistato la finale di Conference League ma vorranno continuare a lottare anche in campionato per blindare il quinto posto.

Ecco le probabili formazioni della 36ª giornata del campionato di Serie A

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-NAPOLI (SABATO ORE 15)

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Pobega, Ricci, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. Allenatore: Juric. A disposizione: V. Milinkovic, Gemello, Zima, Djidji, Ansaldi, Aina, Mandragora, Seck, Linetty, Pellegri, Pjaca. Indisponibili: Edera, Fares, Pjaca, Sanabria, Warming, Zaza, Buongiorno. Squalificati: Lukic. Diffidati: Aina, Buongiorno, Djidji, Singo.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Spalletti. A disposizione: Meret, Marfella, Tuanzebe, Juan Jesus, Zanoli, Demme, Elmas, Lobotka, Politano, Ounas, Petagna. Indisponibili: Ghoulam. Squalificati: -. Diffidati: Demme.

Napoli, De Laurentiis vuole 40 milioni per Koulibaly
Guarda il video
Napoli, De Laurentiis vuole 40 milioni per Koulibaly

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti