Pagelle Milan-Atalanta: Theo Hernandez spettacolare, Muriel ci prova

I voti dei rossoneri e dei nerazzurri: Maignan decisivo, Zapata spreca, colosso Tomori, Freuler lotta
Pagelle Milan-Atalanta: Theo Hernandez spettacolare, Muriel ci prova© ANSA
13 min

Pagelle Milan 

Pioli (all.) 7
L’ha preparata in modo perfetto e porta a casa la vittoria. 
 
Maignan 6,5 
Preciso nelle uscite come un orologio svizzero. Decisivo su Zapata. 
 
Calabria 5,5 
Comincia con qualche sbavatura difensiva che espone il Milan al contropiede bergamasco. Poi torna in sicurezza. 
 
Florenzi (35’ st) sv 
 
Kalulu 7 
Applicato dall’inizio alla fine, recupera anche in velocità su Muriel. 
 
Tomori 7 
Un colosso in difesa, sul pezzo costantemente. 
 
T. Hernandez 7,5 
S’inventa un gol alla George Weah dalla difesa fino alla rete del 2-0. Spettacolare la discesa del francese. 
 
Kessie 6,5 
Con Tonali proiettato in avanti, spesso tocca a lui impostare il gioco da dietro. 
 
Saelemaekers 5,5 
A tavoletta per i primi minuti, svolazza per tutto il campo alla ricerca della combinazione giusta. 
 
Messias (10’ st) 6,5 
Entra in campo e immediatamente serve Leao con un lancio che il portoghese tramuta in oro. 
 
Tonali 6 
Come a Verona prova ad inserirsi con più frequenza in area avversaria, questa volta con poca efficacia. 
 
Bennacer (18’ st) 6
Mette ordine e non si lascia intimorire dal momento. 
 
Krunic 6 
Lavoro e sacrificio in mezzo al campo, pronto a fare da raccordo tra attacco e linea mediana. 
 
Bakayoko (35’ st) sv 
 
Leao 8
È l’uomo del destino del Milan. Lanciato in velocità segna l’undicesima rete in serie A e fa impazzire i 75 mila di San Siro. Un predestinato.  
 
Giroud 5,5 
Un po’ nervoso e mal servito dai compagni, esce a inizio ripresa perché già ammonito. 
 
Rebic (10’ st) 6,5 
Combina in velocità con Leao scambiandosi spesso la posizione.

Pagelle Atalanta

Gasperini (all.) 6
Prende due gol ma il primo tempo l’Atalanta è stata in campo molto bene. 
 
Musso 5,5 
Si fa sorprendere da Leao con una conclusione sotto le gambe.
De Roon 6 
Gasperini si fida e lo schiera nella zona destra nonostante la presenza di Leao. 
 
Palomino 6,5 
A uomo su Giroud, guida la difesa con grande esperienza. Nel secondo tempo cala anche lui. 
 
Demiral (35’) sv 
 
Djimsiti 5,5 
Nella ripresa perde i riferimenti con l’uscita di Giroud. 
 
Hateboer 5,5 
Tatticamente partita complicata per l’atalantino, imbrigliato bene dai rossoneri di Pioli. 
 
Scalvini (35’ st) sv 
 
Koopmeiners 5 
Prende giallo per fermare Hernandez, non interviene nel duello contro Leao che porta l’Atalanta in svantaggio. 
 
Freuler 6 
Partita tosta, pane per i suoi denti. Si fionda su ogni pallone che transita nella sua zona. 
 
Zappacosta 6 
Sfrutta poco il lato meno propulsivo del Milan. Una conclusione dal limite dell’area finita alta sopra la traversa. 
 
Pessina 5,5 
Galleggia sulla trequarti con lo scopo di creare spazi per le incursioni dei compagni, fa a sportellate con Tomori e Kalulu
Boga (25’ st) 5,5 
Cambia poco con il suo ingresso in campo. 
 
Pasalic 5,5 
Un po’ timido nel suo ex stadio. Il croato non è sincronizzato molto con i tempi d’inserimento. 
 
Malinovskyi (10’ st) 6 
Serve un bel cross da angolo per la testa di Zapata. 
 
Muriel 6 
Riesce ad essere una spina nel fianco. 
 
Zapata (10’ st) 5,5 
Si crea una chance subito dopo il vantaggio del Milan ma spara alto.
Milan, lo scudetto prende forma: Leao e Theo stendono l'Atalanta
Guarda la gallery
Milan, lo scudetto prende forma: Leao e Theo stendono l'Atalanta
 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti