Scudetto, Europa e salvezza: volate da brividi, tutte le combinazioni

Si decide quasi tutto all'ultima giornata: alle 18 lo scontro incrociato tra Milan e Inter per il Tricolore. In serata Salernitana e Cagliari nello sprint per restare in Serie A
Scudetto, Europa e salvezza: volate da brividi, tutte le combinazioni
5 min

La Lega ha deciso le date, ora tocca alle varie squadre in ballo stabilire i verdetti. Lo Scudetto sarà assegnato domenica sera, più o meno alle 20. Circa tre ore più tardi si saprà invece chi accompagnerà in Serie B Venezia e Genoa, mentre alle 22 di sabato verrà definita la classifica delle quattro squadre in corsa per i 3 (o 4) posti in Europa e Conference League. Queste tutte le varie combinazioni. 

Serie A, svelato il programma dell'ultimo turno
Guarda il video
Serie A, svelato il programma dell'ultimo turno

Scudetto Milan-Inter, il verdetto

Al Milan (83) basta un punto a Reggio Emilia per laurearsi campione d'Italia: anche se l'Inter (81) vincesse e arrivasse a pari punti, infatti, i rossoneri sarebbero avanti per via degli scontri diretti. L'unica opzione per Simone Inzaghi è vincere e sperare che faccia altrettanto il Sassuolo.

L'Europa tra Roma, Fiorentina e Atalanta

È la situazione più incerta, con Sarri già in Europa, tre squadre nel giro di un punto - Lazio (63), Roma (60), Fiorentina (59) e Atalanta (59) - e soli re posti disponibili, due in Europa League e uno in Conference League. L'unica possibilità affinché tutte e quattro si qualifichino è che i giallorossi si piazzino ottavi e vincano la finale con il Feyenoord il 25 maggio. Nel caso in cui la squadra di Mourinho vincesse la coppa e concludesse in settima posizione in campionato, si qualificherebbero tre squadre italiane in Europa League e nessuna in Conference.  

Lazio e Roma, la situazione in classifica

A parte le eventualità particolari, prima della 38ª la Lazio quinta è già in Europa League, perché la Roma è l'unica che la può agganciare (e nell'eventualità superare per gli scontri diretti). La squadra di Mourinho ha bisogno invece di una vittoria per essere certa dell'EL. Così sarebbe sicuramente sesta, quinta se la Lazio perdesse con il Verona. In caso di pareggio o sconfitta a Torino, invece, deve augurarsi che Fiorentina e Atalanta non vincano: se lo fanno entrambe, i giallorossi finiscono ottavi, settimi se vince solo una delle due. Con Roma ko e pari delle due inseguitici, la classifica avulsa taglierebbe fuori la Dea, mentre i ragazzi di Mourinho sarebbero in vantaggio su quelli di Italiano per la differenza reti nella classifica a tre. Con arrivo a pari punti di due squadre, invece, Roma in vantaggio sull'Atalanta (scontri diretti) e pure sulla Viola per via della differenza reti generale, a patto di non perdere con 9 gol di scarto contro il Torino

Fiorentina e Atalanta all'ultima giornata

La Fiorentina con una vittoria è sicura dell'Europa, mentre se pareggia o perde deve sperare che anche l'Atalanta finisca con lo stesso risultato: a pari punti infatti i gigliati sono in vantaggio per gli sconti diretti. Per andare in Europa League devono vincere e augurarsi che la Roma non faccia altrettanto (oppure pareggiare e sperare nel caso apocalittico per i giallorossi raccontato sopra). La squadra di Gasperini è l'unica che non ha il destino nelle sue mani: una vittoria non le basta, le occorre anche che contestualmente non vinca almeno una tra Roma e Fiorentina, visto che negli scontri diretti (e nella classifica avulsa) è in svantaggio rispetto a entrambe. 

Salernitana e Cagliari per la salvezza

La Salernitana (31) quartultima ha due punti di vantaggio sul Cagliari (29) terzultimo. Con una vittoria contro l'Udinese all'Arechi sarebbe matematicamente salva. In caso di pareggio (o sconfitta), invece, dovrebbe sperare in un Venezia imbattuto con il Cagliari. I sardi infatti con un successo la aggancerebbero a quota 32 (o li supererebbero in caso di ko con i friulani) e, a parità negli scontri diretti, sarebbero avanti nella differenza reti (-34 a -41).

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti