Real Valladolid-Lazio 4-1 ai rigori: biancocelesti ancora ko

Dopo i 90’ nessun gol, poi dagli undici metri fanno festa gli spagnoli. Decisivi gli errori di Milinkovic e Vecino
Real Valladolid-Lazio 4-1 ai rigori: biancocelesti ancora ko© Marco Rosi / Fotonotizia
6 min

VALLADOLID - Lazio ancora ko in amichevole. Contro il Valladolid finisce 0-0 dopo i novanta minuti, poi ai rigori sono gli spagnoli a fare festa e portare a casa il trofeo della città. Decisivi gli errori dagli undici metri di Milinkovic (rigore alto) e Vecino (parato). Poche emozioni per una squadra mai lucida e mai veramente pericolosa. Nelle ultime tre amichevoli 1 ko (contro il Genoa) e due 0-0 (Qatar e Valladolid). Ad una settimana dall’inizio del campionato Sarri dovrà trovare la soluzione per una partenza sprint. I carichi di lavoro della preparazione si fanno sentire, serve sicuramente maggior lucidità dai giocatori più importanti come Milinkovic, Felipe Anderson e Immobile. Ora testa solo al 14 agosto per il debutto con il Bologna.

La Lazio ko contro il Valladolid sotto gli occhi di Tare e Ronaldo
Guarda la gallery
La Lazio ko contro il Valladolid sotto gli occhi di Tare e Ronaldo

FINE PARTITA

CALCI DI RIGORE: Javi Sanchez gol, Zaccagni gol, Olaza gol, Milinkovic fuori, Sanchez gol, Vecino parato, El Yamiq gol. Finisce 4-1 per il Valladolid.

90'+2' - Finisce il tempo regolamentare. Il risultato è sempre sullo 0-0, servono i rigori per assegnare il trofeo.

85' - Punizione di Milinkovic dal limite, palla debole e fuori dalla porta.

82' - Altro giallo per la Lazio, questa volta tocca a Vecino.

81' - Fuori pure Immobile, molto stanco e Sarri mette Cancellieri.

78' - Sarri toglie Lazzari e Romagnoli per Hysaj e Casale.

70' - Secondo cooling break del match. Tutti a bere mentre Sarri ne approfitta per dare indicazioni ai suoi.

68' - Immobile calcia da fuori, palla troppo alta.

65' - Grande azione di Marcos Antonio che recupera palla e parte. Cerca Immobile con un bel passaggio, il bomber non arriva per poco.

62' - Ci prova con il destro Milinkovic, ma la palla è centrale e non crea problemi al portiere avversario.

59' - Cambia Sarri: dentro Vecino, Gila e Marcos Antonio per Basic, Cataldi e Patric. 

56' - Lazio ancora pericolosa dopo una bella discesa di Lazzari. Il tiro viene deviato, Felipe Anderson di testa non trova la porta.

53' - Prima vera occasione della Lazio con Basic pescato in area. Il mancino è bloccato da Masip. Sulla ripartenza Lazzari fa fallo e si becca il giallo 

50' - Appannato Felipe Anderson che prova il dribbling sulla fascia ma perde palla e fa fallo. Il brasiliano non si è ancora acceso.

46' - Inizia ora la ripresa tra Valladolid e Lazio. Fuori Pedro e dentro Zaccagni. Per gli spagnoli Dentro Masip e Oscar Plano al posto di Asenjo e Plata.

FINE PRIMO TEMPO

45'+1' - Finisce il primo tempo dopo un minuto di recuero. La Lazio ha rischiato nel finale, ma il risultato è ancora di 0-0.

43' - Che pericolo per la Lazio! Palla persa a metà campo, Sergio Leon si invola verso la porta e calcia colpendo la traversa.

38' - Partita che non riesce a prendere ritmo, tanti falli da una parte e dell'altra. 

33' - Ammonito anche Cataldi. Animi un po'accesi, l'arbitro spiega e fa tornare la calma intorno a lui. Per proteste gialli pure per Patric e Pedro.

32' - Ci prova Sergio Leon con un tiro rasoterra dal limite, devia in angolo Romagnoli. 

31' - Primo giallo della partita: Escudero. Brutto intervento su Lazzari e l'arbitro questa volta mostra il cartellino.

25' - Cooling break concesso dall'arbitro. Piccola pausa per bere un po', a Valladolid fa molto caldo.

17' - Toni Villa cerca Plata con un pallone in area. Nessuno interviene, la difesa della Lazio libera.

15' - Felipe Anderson serve Lazzari in profondità per il cross: pallone in mezzo respinto di testa, Immobile era già pronto.

11' - Doppio passo e tiro di Pedro, pallone respinto dalla difesa. Lo spagnolo continua, ma non sembra al meglio dopo la botta ricevuta.

4' - Pedro a terra dopo un colpo da dietro. Problemi alla caviglia, lo spagnolo deve essere assistito dal medico. Poco dopo rientra, già in preallarme Zaccagni.

1' - Inizia la sfida! Lazio con casacca nera gioca il primo pallone.

Real Valladolid-Lazio, le formazioni ufficiali

REAL VALLADOLID (4-3-3): Asenjo; Luis Perez, Javi Sanchez, El Yamiq, Escudero; Kike Perez, Monchu, Aguado; Plata, Sergio Leon, Toni Villa. A disp.: Masip, Yari, Oscar Plano, Olaza, Waldo, Roque Mesa, Victor Garcia, Ivan Sanchez, Sekou Gassama, Joaquin, Hugo Vallejo, Torres, Chuki, Arroyo. All.: Pacheta

LAZIO (4-3-3): Luis Maximiano; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. A disp.: Adamonis, Furlanetto, Casale, Gila, Radu, Hysaj, Kamenovic, Vecino, Marcos Antonio, Bertini, Kiyine, Zaccagni, Cancellieri, Romero, Moro. All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Muñiz Ruiz. Assistenti: Alonso Lopez-Blanco Rodriguez. IV ufficiale: Vicente Moral

Maximiano: "Orgoglioso di essere alla Lazio"
Guarda il video
Maximiano: "Orgoglioso di essere alla Lazio"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti