Sassuolo-Milan 0-0: Maignan salva Pioli. Berardi, rigore sbagliato e infortunio

A Reggio Emilia i neroverdi fermano un Milan deludente. Partita con poche emozioni
Sassuolo-Milan 0-0: Maignan salva Pioli. Berardi, rigore sbagliato e infortunio© LAPRESSE
4 min
Federico Giustini
TagsSassuoloMilan

L'ultima volta al Mapei Stadium, il 22 maggio scorso, era stata festa grande per il Milan contro il Sassuolo. Stavolta però la squadra di Pioli ha fatto fatica, trovando sulla sua strada un avversario attento a non concedere spazi e abile a fermare i campioni d'Italia sullo 0-0. Il Milan è apparso poco brillante, pericoloso solo nei primi quindici minuti di gara, quando è riuscito a chiudere gli avversari nella loro metà campo. La squadra di Dionisi è riuscita poi a prendere le misure agli ospiti, lasciando minore libertà di impostare a Bennacer e chiudendo bene le linee di passaggio nella propria metà campo.

Avvio promettente rossonero

Pioli ne cambia cinque rispetto alla partita di sabato contro il Bologna: Kjaer (che torna titolare a nove mesi dall'infortunio), Florenzi, Pobega, Saelemaekers e Diaz le novità. Per Dionisi, invece, un solo avvicendamento rispetto alla sfida di La Spezia: il norvegese Thorstvedt al posto di Matheus Henrique.
Per i primi 15' il Milan è dominante, chiude il Sassuolo nella sua metà campo e va vicino al gol con Pobega e Leao nella stessa azione all'8': l'ex Torino si fa sbarrare la strada da Consigli e il portoghese spara alto sulla ribattuta. Leao e Diaz ci provano dalla distanza senza esito qualche minuto prima dell'episodio che cambia il copione della gara.

Maignan ipnotizza Berardi

Al minuto 21 una palla persa da Pobega dà il via a una ripartenza del Sassuolo, con Kyriakopoulos abile a passare tra Florenzi e Saelemaekers in area di rigore: i due milanisti sgambettano il greco e Ayroldi indica il dischetto. Maignan si tuffa a destra e respinge un non troppo angolato tiro di Berardi. L'episodio non scuote il Milan, che da quel momento inizia a fare fatica nello sviluppo del gioco, e carica il Sassuolo, abile a imbrigliare la manovra rossonera e a ripartire senza correre più rischi.

Sassuolo-Milan 0-0: tabellino e statistiche

Classifica Serie A

A inizio ripresa l'infortunio di Berardi

Dopo cinque minuti del secondo tempo Berardi lanciato a rete, ma in posizione di fuorigioco, è rincorso da Theo Hernandez. In quel momento l'esterno della Nazionale si fa male ed è costretto a lasciare il campo, sostituito da Defrel. Il capitano neroverde ha lasciato il campo sorretto dallo staff medico e in lacrime.

Triplo cambio rossonero ma la sostanza non cambia

Al minuto 56 Pioli inserisce Tonali, Messias e De Ketelaere al posto di Pobega, Saelemaekers e Diaz. Solo il brasiliano riesce a dare un contributo alla causa, entrando subito in partita. Il Milan occupa sì la metà campo del Sassuolo, ma senza riuscire a portare pericoli concreti alla porta di Consigli. L'ultimo tentativo di Pioli è De Ketelaere centravanti e Adli trequartista al posto di uno spento Giroud. Nulla da fare, il Sassuolo amministra senza particolari patemi. Nel finale si fa male Florenzi.


Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti