Salernitana-Napoli 0-2: Di Lorenzo e Osimhen show

Gli azzurri si impongono nel derby e chiudono il girone d'andata a 50 punti: Spalletti vola a + 12 sul Milan
Salernitana
Salernitana
    Napoli
    Napoli
    • G. Di Lorenzo , 48'
    • V. Osimhen , 48'
    0 - 2
    Finita
    Serie A - 21.01.2023
    Arechi

    Arbitro Daniele Chiffi
    Salernitana
    0 - 2
    Finita
    Napoli
    Aggiorna

    SALERNO - Grazie ai gol segnati da Di Lorenzo e Osimhen, il Napoli batte la Salernitana 2-0, riscatta l'eliminazione in Coppa Italia e chiude il girone d'andata a 50 punti, dodici in più del Milan. Sotto una pioggia continua, gli uomini di Spalletti hanno dato spettacolo, creando diverse occasioni da gol. La Salernitana recrimina per un palo colpito da Piatek a dieci minuti dalla fine.


    20:45

    Meret: "Il portiere del Napoli deve farsi trovare sempre pronto"

    Il portiere del Napoli Alex Meret commenta il successo sulla Salernitana e la parata decisiva sul tiro di Piatek (terminato poi sul palo): "Faceva molto freddo. Ci sono state poche parate da fare in 80 minuti. Quando sei il portiere del Napoli devi farti trovare pronto. La mia parata decisiva? Sono stato bravo a restare in piedi. Abbiamo subito poco la Salernitana. Sono felice per la stagione che sto facendo io e per la stagione che sta facendo la squadra. La classifica la guardiamo, ma siamo ancora a metà campionato e tutto è la strada è ancora lunga. Pensiamo a macinare gioco e prestazioni".


    20:30

    Nicola: "Abbiamo dato tutto"

    Dopo la sconfitta nel derby, il tecnico granata Davide Nicola si dichiara soddisfatto dell'atteggiamento della squadra: "Abbiamo dato tutto, incontrando una squadra che tra campionato ed Europa ha perso solo una gara. Non abbiamo mai preso contropiedi, come accadeva ultimamente. Siamo contenti della compattezza che abbiamo trovato; nonostante le difficoltà abbiamo rischiato di riaprire la partita. Venivamo da una settimana difficile, con diversi giocatori fermati dall'influenza. Avevamo in campo tanti 2000 e 2001, ma nonostante tutto ce la siamo giocata. A Bergamo avevamo fatto di più, ma avevamo concesso troppo e con troppa facilità. La compattezza di oggi è un mattoncino da portare avanti per la lotta salvezza".


    20:20

    Spalletti: "Vittoria di maturità. Complimenti alla squadra"

    Al termine della vittoria contro la Salernitana, Luciano Spalletti elogia il suo gruppo e analizza il match dell'Arechi: "Queste gare possono essere condizionate da tanti fattori: entusiasmo, sufficienza. Bisogna affrontarle bene, con il giusto atteggiamento e con il ritmo giusto. Nel primo tempo la Salernitana ci aspettava e noi non trovavamo spazi, rischiando di prendere delle ripartenze. Poi sono venute fuori due giocate in velocità che hanno cambiato l'inerzia della partita. Nel secondo tempo le cose sono andate meglio". Sul gol del vantaggio: "Ad averle di giocate così, fatte di velocità ed estro: quando ti ritrovi con dieci giocatori al limite dell'area avversaria, puoi fare la differenza. Nel primo tempo siamo stati sotto ritmo e non accompagnavamo l'azione offensiva. Ma siamo stati bravi a fare quei due gol". Su Di Lorenzo: "E' una parte fondamentale per noi. Quando ho penstao di dare la fascia a lui sono stati tutti d'accordo. E' impressionante per come arriva agli allenamenti, per quello che dice ai compagni e per come si comporta. Ma noi di Di Lorenzo ne abbiamo tanti: di ragazzi seri, che si prendono responsabilità". Sulla corsa scudetto: "Nel secondo tempo abbiamo visto una squadra molto matura. Abbiamo gestito bene ogni momento della partita. Scudetto? I giornalisti è giusto che parlino di quello che vogliono. Noi sappiamo che abbiamo un'ocasione irripetibile e dobbiamo giocare di conseguenza, giocando il nostro calcio con tranquillità".


    20:15

    Di Lorenzo: "Una vittoria da grande squadra"

    Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, commenta il successo contro la Salernitana: "Sapevamo che era una partita difficilissima per noi: ci voleva calma e non dovevamo fare errori. E' stato importantissimo sbloccare il risultato prima dell'intervallo. Siamo migliorati tanto, nella gestione della gara e nel tenere palla. Abbiamo avuto un atteggiamento giusto, abbiamo raggiunto una grande vittoria, da grande squadra". Sui 50 punti in classifica: "E' un girone d'andata bellissimo, abbiamo fatto tantissime vittorie. Abbiamo perso giocatori importanti in estate, ma siamo partiti alla grande formando un grande gruppo. Il mio momento? Il Mister ha giocato un ruolo importante nella mia crescita. Mi ha responsabilizzato con la fascia di capitano. Ho il dovere di dare sempre il massimo".


    19:57

    95' - Fischio finale: il Napoli si impone 2-0

    Dopo cinque minuti di recupero, Chiffi manda tutti negli spogliatoi: il Napoli vince il derby grazie ai gol di Di Lorenzo e Osimhen. Gli azzurri chiudono il girone d'andata a quota 50 punti.


    19:56

    94' - Giallo per Ndombele

    Cartellino giallo per il centrocampista azzurro per un fallo a centrocampo su Valencia.


    19:52

    90' - Cinque minuti di recupero

    Si giocherà fino al 95'. Chiffi assegna cinque minuti di recupero.


    19:51

    89' - Spalletti richiama in panchina Osimhen

    Luciano Spalletti richiama in panchina Osimhen. Al suo posto entra Giovanni Simeone.


    19:47

    85' - Girandola di cambi

    Nicola e Spalletti effettuano un doppio cambio. La Salernitana inserisce Bonazzoli e Sambia (per Dia e Daniliuc), il Napoli Politano e Ndombele per Lozano e Zielinski.


    19:45

    83' - Palo di Piatek

    Salernitana vicinissima a riaprire la partita. Errore in uscita di Di Lorenzo, che colpisce involontariamente Lobotka; Piatek si inserisce e calcia dal limite dell'area, colpendo il palo (dopo una deviazione di Meret).


    19:40

    77' - Ammonito Pirola

    Sul lungo rilancio di Meret, Osimhen protegge palla e si invola verso l'area della Salernitana; Pirola lo stende a pochi centimetri dall'ingresso nei sedici metri. Giallo inevitabile. La punizione è battuta da Zielinski: palla altissima.


    19:37

    74' - Ammonito Bradaric

    Cartellino giallo per il difensore della Salernitana, che tiene per la maglia Lozano.


    19:35

    72' - Cambio nella Salernitana

    Nicola richiama in panchina Vilhena e lo sostituisce con Valencia. La squadra granata prova a cambiare qualcosa dopo un periodo in cui il pallino del gioco è rimasto in mano al Napoli.


    19:26

    63' - Mario Rui pericoloso dal limite dell'area

    Il Napoli è padrone del campo e spinge con convinzione: Mario Rui, al termine di una lunga azione, calcia dal limite dell'area, sfiorando il palo.


    19:21

    58' - Ochoa salva su Osimhen

    Il Napoli si distende sulla destra, con Zielinski, che mette un pallone invitante al centro dell'area di rigore: colpo di testa di Osimhen e risposta di Ochoa, che mette in corner.


    19:19 

    56' - Pirola sfiora il palo

    Dal corner susseguente, Pirola stacca indisturbato a centro area e il suo copo di testa si perde a pochi centimetri dal palo alla destra di Meret.


    19:17

    54' - Piatek pericoloso

    Bella azione della Salernitana, con il cross di Candreva e il colpo di testa di Piatek, che sfiora la traversa. Il suo tiro è stato deviato da Kim. Si riparte con un corner.


    19:10

    48' - RADDOPPIO DEL NAPOLI: GOL DI OSIMHEN

    Alla prima palla gol il Napoli raddoppia: bella giocata di Elmas, che si libera e calcia dal limite dell'area; il suo tiro colpisce il palo, ma sulla ribattuta il più lesto ad inserirsi è Osimhen, che a porta vuota insacca.


    19:08

    46' - Si riparte

    Inizia la ripresa, senza sostituzioni. E' il Napoli a dare il calcio d'inizio. 


    18:52

    45+3' - Finisce il primo tempo, Napoli avanti

    Termina la prima frazione all'Arechi: Napoli in vantaggio grazie alla rete siglata da Di Lorenzo.


    18:51

    45+2' - GOL DEL NAPOLI: LA SBLOCCA DI LORENZO!

    Azione da manuale degli azzurri: Anguissa riceve un pallone magistrale da Mario Rui, entra in area e serve Di Lorenzo che, di destro, punisce Ochoa. Napoli avanti!


    18:48

    45' - Due minuti di recupero

    Sono i due i minuti di extra time concessi dall'arbitro Chiffi.


    18:47

    45' - Ammonito Kim

    Primo cartellino giallo del match: Chiffi ammonisce Kim per un intervento scomposto su Piatek.


    18:44

    40' - Osimhen spaventa Ochoa

    Traversone di Mario Rui che imbecca Osimhen: il numero 9 del Napoli colpisce di testa ma Ochoa è attento e fa suo il pallone in presa alta. Può respirare la Salernitana.


    18:37

    35' - Segna Osimhen ma è fuorigioco

    L'attaccante nigerino batte Ochoa sul suggerimento di Di Lorenzo ma si alza la bandierina dell'assistente. Decisione confermata dall'arbitro Chiffi dopo un breve consulto al Var. Si resta 0-0.


    18:35

    33' - Fase di equilibrio

    Gli azzurri di Spalletti dominano il possesso palla ma non riescono a sfondare il muro granata: la squadra di Nicola si difende con ordine e cerca di ripartire in contropiede.


    18:26

    22' - Risponde la Salernitana: Piatek impegna Meret!

    Pericolo per il Napoli: l'attaccante polacco salta Rrahmani e fa partire un mancino che impensierisce Meret, costretto a rifugiarsi in calcio d'angolo.


    18:23

    20' - Occasione Napoli: ancora Osimhen!

    Sugli sviluppi di un corner battuto da Lozano, l'attaccante nigeriano tenta la girata: Ochoa para in due tempi!


    18:19

    17' - Problema muscolare per Gyomber: entra Lovato

    Nicola costretto alla prima sostituzione del match: Lovato rileva il centrale granata, ko per un guaio muscolare.


    18:13

    12' - Osimhen, primo squillo del Napoli!

    Traveersone di Mario Rui dalla sinistra: sponda di Di Lorenzo per l'attaccante nigeriano che conclude a botta sicura verso la porta di Ochoa: prodigioso salvataggio di Gyomber.


    18:08

    5' - Il Napoli fa la partita

    La squadra di Spalletti gestisce il possesso e tiene in apprensione la retroguardia della Salernitana che chiude tutti gli spazi.


    18:03

    1' - Partiti: inizia Salernitana-Napoli!

    Il primo pallone del match lo muove la Salernitana.


    17:50

    Dieci minuti al fischio d'inizio

    È tutto pronto per il derby dell'Arechi: tra 10 minuti il calcio d'inizio del match. Il Napoli vuole allungare sulle milanesi, la Salernitana cerca importanti punti salvezza per dimenticare il pesante passivo maturato domenica scorsa a Bergamo.


    17:40

    Napoli privo di Juan Jesus e Kvaratskhelia

    Sono Juan Jesus e soprattutto Kvaratskhelia i grandi indisponibili del Napoli per la sfida contro la Salernitana: Spalletti sarà orfano dell'esterno offensivo a causa dell'attacco febbrile che lo ha debilitato nei giorni scorsi, facendogli saltare il match di Coppa Italia contro la Cremonese. Assente anche il centrale brasiliano che ha rimediato un infortunio durante la rifinitura.


    17:30

    Spalletti lancia Osimhen: "Avrà un futuro importantissimo"

    Il tecnico del Napoli si è così espresso sull'attaccante nigeriano, attuale capocannoniere della Serie A. Approfondisci


    17:20

    Salernitana, Iervolino carica i suoi

    «Per me è davvero un derby del cuore. Napoli è la mia città. Oggi però sono impegnato emotivamente e sentimentalmente alla follia con la Salernitana». Così il presidente granata Danilo Iervolino presenta il derby contro la capolista. Leggi tutto


    17:10

    Salernitana-Napoli, i numeri

    Dopo i due pareggi della stagione 1947/48, il Napoli ha vinto entrambi gli incontri con la Salernitana in Serie A, registrati nello scorso campionato (1-0 all’Arechi, 4-1 al Maradona).


    17:05

    Salernitana-Napoli, le formazioni ufficiali

    SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Candreva, Coulibaly, Nicolussi Caviglia, Vilhena, Bradaric; Dia, Piatek. All. Nicola.

    NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. All. Spalletti.


    16:45

    Dove e a che ora vedere Salernitana-Napoli: orari e canali

    Salernitana-Napoli, match valido per la diciannovesima giornata di Serie A, è in programma alle 18 allo stadio Arechi di Salerno e sarà trasmesso in diretta da Dazn in streaming via app e Smart Tv.


    16:30

    L'Arechi ospita il derby tra Salernitana e Napoli

    Allo stadio Arechi di Salerno, la Salernitana di Nicola affronta nel derby campano il Napoli capolista di Spalletti nel match valevole per la diciannovesima giornata di Serie A. Giorni turbolenti in casa granata dopo il pesante 8-2 rimediato a Bergamo contro l'Atalanta che è valso l'esonero e poi il ritorno immediato in panchina di Nicola. Gli azzurri di Spalletti, in testa al campionato con 9 punti di vantaggio sul Milan secondo e a +10 sull'Inter terza, hanno stordito la Juventus al Maradona con un sonoro 5-1 ma in settimana è arrivata la cocente eliminazione agli ottavi di Coppa Italia per mano della Cremonese ai calci di rigore.

    Salerno - Stadio Arechi


    Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

    Serie A, i migliori video

    Abbonati a Corriere dello sport

    Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

    Ora ad un prezzo mai visto!

    A partire da 4,99

    0,99 /mese

    Scopri l'offerta

    Commenti