Inter-Empoli 0-1 diretta: Baldanzi punisce l'Inter

I nerazzurri, rimasti in dieci per l'espulsione di Skriniar, vengono battuti in casa e restano a meno tredici dal Napoli
Inter
Inter
    Empoli
    Empoli
    • T. Baldanzi , 66'
    0 - 1
    Finita
    Serie A - 23.01.2023
    Giuseppe Meazza

    Arbitro Antonio Rapuano
    Inter
    0 - 1
    Finita
    Empoli
    Aggiorna

    MILANO - Dopo aver conquistato la Supercoppa italiana, l'Inter crolla in casa contro l'Empoli. Gli uomini di Zanetti si impongono 1-0 grazie ad una rete segnata da Baldanzi al 66'. I nerazzurri, in dieci per l'espulsione di Skriniar alla fine del primo tempo, restano così a meno tredici dal Napoli. 


    23:40

    Calhanoglu: "Tredici punti tanti, ma dobbiamo provarci"

    Al termine della sconfitta contro l'Empoli, Hakan Calhanoglu, parla della corsa scudetto e del distacco dal Napoli capolista. "Tredici punti da recuperare sono tanti, ma noi dobbiamo ancora provarci e non sbagliare le partite come oggi". Sulla sfida contro i toscani. "L'Empoli è una squadra molto tecnica, che gioca bene. Non siamo entrati bene come contro il Milan. In 10 poi  è diventato difficile. Il campionato però è ancora lungo. Spiace tanto per i tifosi".


    23:24

    Zanetti: "Orgoglioso dei miei ragazzi"

    Al termine della gara di San Siro, il tecnico dell'Empoli Zanetti, elogia il lavoro della squadra: "I ragazzi mi hanno reso orgoglioso. E' una di quelle notti che sogni da una vita. Venire in questo stadio e battere una squadra fortissima, che aveva appena vinto la Supercoppa, è stato straordinario. La classifica? Abbiamo fatto un girone d'andata stratosferico, ma dobbiamo restare umili. Abbiamo il Torino e poi la Roma. Dobbiamo essere sempre pronti e non commettere errori". 


    23:10

    Corsi: "Vittoria storica. Baldanzi andrà in una big"

    "E' una vittoria storica, qui qualche volta ci abbiamo lasciato anche una Serie A e qualche volta gira bene", ha dichiarato il presidente dell'Empoli Corsi. "Siamo contenti perchè siamo una piccola realtà, ma sappiamo che nel calcio le cose cambiano rapidamente. Il nostro obiettivo resta di non retrocedere, pensando partita dopo partita", ha aggiunto. "Quello che conta è come i ragazzi sapranno allenarsi, oggi il gol lo ha fatto un nostro giovane del settore giovanile. Baldanzi credo che arriverà a giocare in una squadra importante, ma per un anno e mezzo almeno deve completarsi a Empoli perchè le big non aspettano. Ora non serve fare quotazioni".


    23:00

    Inzaghi: "Una sconfitta che brucia"

    "Non eravamo nella nostra migliore serata, poi dopo l'espulsione ci siamo innervositi e abbiamo affrontato un ottimo avversario". Queste le parole di Simone Inzaghi al termine della gara contro l'Empoli. Il tecnico nerazzurro, ai microfoni di Dazn, esprime tutta la sua delusione per la sconfitta casalinga. "Ci abbiamo provato fino alla fine, ma purtroppo è una sconfitta che rallenta il nostro cammino. I cambi? Il primo tempo soffrivamo il loro palleggio e ho voluto tenere l'assetto iniziale. Purtroppo abbiamo preso il gol nel momento in cui eravamo rientrati in partita. E' una sconfitta che brucia, che fa male, davanti ai nistri tifosi. Chiudiamo il girone d'andata con 37 punti e sappiamo che dobbiamo fare meglio". Sul gol: "Abbiamo preso una ripartenza che non dovevamo prendere. Fino a quel momento non stavamo soffrendo: avevo dei cambi che volevo giocarmi. Abbiamo preso un gol in ripartenza, che in dieci non dovevamo prendere". Su Skriniar: "Ha fatto due falli che devo rivedere. Al momento sono rimasto un pò perplesso per l'espulsione, ma la rivedrò. Skriniar è un professionista esemplare. La situazione che lo riguarad non lo aiuta, ma la società sta cercando di risolvere la situazione".


    22:38

    90+5 - Fischio finale: l'Empoli espugna San Siro

    Dopo cinque minuti di recupero Rapuano manda tutti nrgli spogliatoi: l'Empoli batte l'Inter 1-0.


    22:37

    90+4' - Dzeko svirgola

    Azione pericolosa dell'Inter: Dzeko, su un cross di Bellanova, calcia di prima intenzione, ma non trova la porta. Il tiro, svirgolato, termina sopra la traversa.


    22:34

    90+1' - Gosens pericoloso

    Calhanoglu fa da sponda per Gosens, che in mezza girata prova il tiro al volo: palla alta sopra la traversa.


    22:33

    90' - Cambio nell'Empoli. Cinque di recupero

    Zanetti toglie un attaccante, Caputo ed inserisce un difensore centrale: Walukiewicz. Assegnati intanto cinque minuti di recupero.


    22:32 

    89' - Giallo per Dzeko

    Ammonito anche Edin Dzeko: l'attaccante commette un fallo tattico su Parisi e viene sanzionato con il giallo.


    22:28

    85' - Gosens spreca una buona occasione

    Punizione per l'Inter dalla trequarti campo: cross sul secondo palo verso Gosens, che calcia di prima intenzione, spedendo il pallone sopra la traversa.


    22:20

    77' - Dentro Lukaku, traversa per l'Inter

    Inzaghi si gioca il tutto per tutto: fuori Mkhitaryan, dentro Lukaku. Sul corner battuto da Asllani, i nerazzurri colpiscono la traversa dopo un colpo di testa all'indietro di Luperto.


    22:18

    75'- Dzeko subito pericoloso

    Girata pericolosa di Edin Dzeko: il centravanti inizia l'azione e la conclude, dopo un assist di Calhanoglu; la palla sfiora il palo.


    22:17

    74' - Cambi nell'Empoli

    Doppio cambio nell'Empoli. Fuori Henderson e Bajrami, dentro Satriano e Fazzini.


    22:14

    71 - Triplice cambio per l'Inter

    Simone Inzaghi inserisce forze fresche: dentro Gosens, Dzeko e Asllani, fuori Dimarco, Darmian e Barella.


    22:12

    69' - Giallo per Barella

    Brutta entrata di Barella su Parisi. Rapuano estrae il cartellino giallo. Il centrocampista, diffidato, salterà la gara con la Cremonese.


    22:09

    66' - EMPOLI IN VANTAGGIO: BALDANZI

    Due minuti dopo essere entrato in campo, Baldanzi sblocca il risultato. Contropiede perfetto dell'Empoli, con Bajrami che serve il giovane trequartista: tiro secco, ma centrale, Onana incerto e palla che si insacca tra le gambe del portiere nerazzurro.


    22:07

    64' - Cambio nell'Empoli

    Sostituzione nell'Empoli. Fuori Cambiaghi e dentro Baldanzi.


    22:01

    58' Empoli due volte pericoloso

    Contropiede pericolosissimo dell'Empoli: Bajrami, servito da Cambiaghi, calcia da buona posizione, trovando la risposta di Onana. Sul proseguimento dell'azione ci prova anche Henderson: il portiere nerazzurro blocca.


    21:55

    52' - Darmian salva l'Inter

    Cambiaghi si invola sulla destra ed entra in area di rigore: cross basso al centro per Caputo, pronto a calciare di prima; Darmian salva in scivolata anticipando il centravanti dell'Empoli.


    21:49

    46' - Inizia la ripresa. Nell'Inter fuori Correa

    Si riparte. Nell'Inter Simone Inzaghi inserisce Bellanova al posto di Correa. Nell'Empoli, Haas in campo in sostituzione di Akpa Akpro.


    21:32

    45+2 - Fine primo tempo

    Dopo due minuti di recupero Rapuano manda tutti negli spogliatoi. Il primo tempo si chiude sullo 0-0, con l'Inter in dieci uomini. Inzaghi ha mandato a scaldarsi D'Ambrosio e Asllani.


    21:31

    45+1 Caputo pericoloso, giallo per Parisi

    Grande occasione per Caputo, che gira indisturbato di testa dal centro dell'area di rigore: Onana blocca. Sul rinvio, giallo per Parisi per un fallo a centrocampo.


    21:30

    45' Bajrami insidioso

    Punizione per l'Empoli da posizione defilata: tutti si aspettano il cross, ma Bajrami calcia direttamente in porta, trovando la risposta di Onana.


    21:25

    40' Rosso per Skriniar

    Doppia ammonizione per Milan Skriniar: il difensore nerazzurro interviene con la gamba troppo alta su Caputo e viene sanzionato con il secondo giallo. Inter in dieci.


    21:21

    36' -Henderson ammonito

    Secondo cartellino giallo per l'Empoli. Henderson ferma Correa e viene sanzionato con un'ammonizione pesante. Il centrocampista era diffidato e salterà la prossima sfida contro il Torino.


    21:17

    32' -Lautaro vicino al vantaggio

    Inter vicina al vantaggio con Lautaro Martinez: l'argentino riceve da Dimarco e gira con il sinistro da posizione ravvicinata, sfiorando il palo alla sinistra di Vicario.


    21:16

    31' -Ammonito Akpa Akpro

    Akpa Akpro, dopo un tiro centrale dal limite dell'area (bloccato da Onana), viene ammonito dall'arbitro Rapuano per un fallo su Barella.


    21:10

    25' - Skriniar, primo giallo

    Skriniar primo ammonito della gara: il difensore dell'Inter ferma Ebuhei con un fallo a centrocampo: giallo.


    21:09

    24' - Dimarco ci prova ancora

    Azione fotocopia di quella precedente: stavolta è Barella, da destra, a tagliare il campo per Dimarco: tiro al volo di sinistro e palla sul fondo.


    21:05

    20'- Vicario salva su Dimarco

    Prima occasione per l'Inter: Calhanoglu serve Dimarco sul secondo palo, che di prima intenzione calcia con il sinistro. Vicario è bravissimo a chiudere sul primo palo.


    21:02

    17' - Caputo sfiora il vantaggio

    Bella azione dell'Empoli. Bandinelli serve Caputo (in campo con una vistosa fasciatura dopo uno scontro precedente con Mkhitaryan), che in area rientra sul mancino e calcia a colpo sicuro: la palla, dopo una deviazione di Skriniar, sfiora il palo.


    20:57

    12' - Empoli pericoloso con Cambiaghi

    Prima occasione della partita per gli ospiti: luncio lango per Cambiaghi, che in area di rigore controlla con il mancino e calcia con il destro. Onana è attento e respinge in corner.


    20:54

    9' - Barella sbaglia il cross

    Azione manovrata dell'Inter, con Barella che dal limite dell'area e con tanti compagni in area, sbaglia completamente il cross: palla sopra la traversa.


    20:45

    1' - Inizia Inter-Empoli

    Si parte: gli uomini di Zanetti, in maglia bianca, danno il calcio d'inizio.


    19:45

    Inter-Empoli, le formazioni ufficiali

    INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Correa, Lautaro Martinez. Allenatore: Inzaghi

    EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, De Winter, Luperto, Parisi; Akpa Akpro, Henderson, Bandinelli; Baldanzi; Caputo, Satriano. Allenatore: Zanetti.


    19:03

    Inter, tra rincorsa scudetto e mercato

     I nerazzurri di Simone Inzaghi cercano punti per ridurre il gap con la vetta della classifica. Attualmente Lautaro Martinez e compagni si trovano a meno tredici dal Napoli. Skriniar intanto è sempre più vicino a lasciare il cliub. Quella di oggi potrebbe essere la sua ultima gara con la maglia dei nerazzurri al Meazza. 

    Inter, gelo attorno a Skriniar
    Guarda il video
    Inter, gelo attorno a Skriniar


    19:00

    Inter-Empoli, precedenti e curiosità

    L’Inter ha vinto tutte le ultime nove gare di Serie A contro l’Empoli, con un punteggio aggregato di 20-7; in generale, l’ultimo successo della formazione toscana contro i nerazzurri risale al 30 aprile 2006, 1-0 con un’autorete di Marco Materazzi.

    Milano - Stadio Meazza

    Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

    Serie A, i migliori video

    Abbonati a Corriere dello sport

    Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

    Ora ad un prezzo mai visto!

    A partire da 4,99

    0,99 /mese

    Scopri l'offerta

    Commenti