Lazio-Milan, Di Bello ferma Luis Alberto e chiede scusa: "Ho sbagliato"

Il direttore di gara blocca il gioco per fischiare una punizione ai biancocelesti, fermando lo spagnolo diretto verso la porta
Lazio-Milan, Di Bello ferma Luis Alberto e chiede scusa: "Ho sbagliato"
1 min
TagsLazioMilanDi Bello

ROMA - Episodio curioso durante la sfida tra Lazio e Milan. Al 53' l'arbitro Di Bello ferma il gioco per fischiare un calcio di punizione a favore della Lazio, sanzionando un intervento di Kjaer su Felipe Anderson. L'intervento del direttore di gara è però contestato dal tecnico Sarri e dai giocatori biancocelesti. Luis Alberto infatti, sul proseguimento dell'azione, si stava involando verso la porta di Tatarusanu.

Di Bello ai giocatori della Lazio: "Ho sbagliato"

Accortosi dell'errore, Di Bello (che ha ammonito il difensore del Milan) ha chiesto scusa, con gesti plateali: "Ho sbagliato", le parole rivolte ad Alessio Romagnoli, che era arrivato per protestare.

 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti