Atalanta
0

Atalanta, Gasperini: "Abbiamo alzato l'asticella. Mercato? Qualcuno arriverà"

Il tecnico nerazzurro a Sky: "Siamo in un momento straordinario e vogliamo che duri. Bello vedere il presidente entusiasta, siamo un ambiente umile ma ambizioso, ci godiamo il momento"

Atalanta, Gasperini:
© LAPRESSE

BERGAMO - "E' un momento straordinario, ogni mattina quando mi sveglio penso che dobbiamo farlo durare". Così il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport. "C'è la possibilità di continuare a sognare, perché quando una cosa si ripete per cosi tanto tempo vuol dire che c'è del valore. Io ricevo tanti complimenti, ma li devo girare ai giocatori e alla gente di Bergamo". Sul gioco nerazzurro: "Sono contento che in Europa il nostro modo di giocare sia stato positivo, soprattutto dopo i dubbi delle prime 3 giornate. Senza i risultati alla consacrazione non ci arrivi mai. L'aver superato il turno ha dato fiducia anche al mio modo di giocare, in tanti dicono che noi giochiamo a uomo e a tutto campo, ma io non ho mai dato le figurine degli avversari ai miei. Di certo siamo aggressivi - prosegue Gasperini - e vogliamo recuperare palla in alto, ci distinguiamo dalla normalità delle altre situazioni e questo ci ha premiato. Giocare senza una punta di ruolo? E' un'evoluzione, è la prima volta che riesco a giocare per il secondo anno di fila con la stessa squadra a cui si sono aggiunti Malinovskyi e Muriel a fronte dell'addio di Mancini. E' la squadra che mi propone sempre nuove alternative, il gruppo è cresciuto e riesce ad andare in gol spesso. Ci divertiamo e troviamo soluzioni sempre nuove, questo è frutto della crescita di gruppo". "Sembra tutto un film e non vogliamo che finisca. Ci godiamo i momenti, siamo un gruppo e una città umile ma ora anche molto ambiziosa, ci proponiamo di spostare sempre l'asticella sapendo che più sali più trovi difficoltà". Poi la chiosa finale sul mercato: "Il presidente Percassi è entusiasta, vederlo felice è la maggior soddisfazione insieme all'entusiasmo di Bergamo per la squadra. Credo che l'Atalanta voglia continuare con la sua strategia di sempre, i conti devono essere a posto ma l'ambizione è cresciuta. Qualcuno arriverà, ma con i termini giusti per l'Atalanta" ha concluso Gasperini.

Gasperini: "L'obiettivo rimane sempre l'Europa"

Tutte le notizie di Atalanta

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti