Atalanta
0

Atalanta, Gasperini: "Spal non un inciampo. Dopo l'Inter calo nervoso"

L'allenatore orobico: "Il campionato entra in una fase equilibrata, credo che la cosa migliore sia concentrarsi su ogni gara e non guardare gli obiettivi"

Atalanta, Gasperini:
© ANSA

BERGAMO - Atteso domani sera dal Torino, Gian Piero Gasperini commenta in conferenza stampa il momento dell'Atalanta: "La sconfitta contro la Spal di lunedì scorso non è un inciampo, nell'arco del campionato capita. Noi dopo la partita con l'Inter c'è stato un po' di caso, più nervoso. Con i ferraresi ha pesato molto, anche per come si era messa la partita. Non siamo stati capaci di vincere una partita che si era messa bene, ora bisogna ripartire".

Gasperini aggiunge: "Tutte le squadre sono dentro ai propri obiettivi, ci sono tanti team nel giro di pochissimi punti. Il girone di ritorno sarà una battaglia contro chiunque. Il campionato entra in una fase equilibrata, credo che la cosa migliore sia concentrarsi su ogni gara e non guardare gli obiettivi".

Gasperini: "Abbiamo sofferto il gioco della Spal"

Tutte le notizie di Atalanta

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti