Atalanta
0

Coronavirus, Schelotto non dimentica: "Bergamo, mola mia!"

L'ex Atalanta, ora al Brighton, su Twitter: "Una parte importante della mia vita, una città, una regione intera, sta soffrendo tantissimo come tutto il popolo italiano. Io ci sarò sempre, perchè chi ama non dimentica"

Coronavirus, Schelotto non dimentica:

BERGAMO - Arriva un altro messaggio di sostegno all'Atalanta e alla città di Bergamo, tra le città italiane più martoriate dall'emergenza Coronavirus. Dal suo profilo Twitter l'ex nerazzurro Ezequiel Schelotto ha voluto ricordare la sua esperienza bergamasca, pubblicando anche foto di alcune sue esultanze ai tempi della Dea: "L'Italia ha aperto le porte a me e alla mia famiglia nel 2008 e da lì in poi non ci siamo mai stancati di ringraziare tutto quello che avete fatto per noi. Oggi una parte importante della mia vita, una città, una regione intera, sta soffrendo tantissimo come tutto il popolo italiano - ha scritto Schelotto -. Chi mi conosce sa quello che ho dato in campo, come sono fatto dentro e fuori. Sarò sempre riconoscente alla città di Bergamo. Pochi di voi sono ancora arrabbiati per il modo in cui io sono passato all'Inter e non vi do torto, anzi, potete ancora essere arrabbiati, il calcio è anche questo. Ma dovete sapere che ho sempre sudato quella grandissima maglia come ho fatto in altre squadre e come sto facendo qui a Brighton. Tifosi bergamaschi, popolo di Bergamo, in me avrete sempre un tifoso in più e io ci sarò sempre, perchè chi ama non dimentica. BERGAMO MOLA MIA!!!".

Tutte le notizie di Atalanta

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 3 - 3