Atalanta, Gasperini: "Abbiamo dominato a lungo la sfida"

Il tecnico: "Possiamo puntare alla qualificazione alla Champions lo dicono la classifica, e gli scontri diretti giocati con le più forti"
Atalanta, Gasperini: "Abbiamo dominato a lungo la sfida"© ANSA

BERGAMO - "Abbiamo dominato a lungo una partita che l'Udinese è stata abile a riaprire due volte quando sembrava chiusa, e questo ha creato un po' di apprensione. Nel finale c'è stata un po' di stanchezza": Gian Piero Gasperini è soddisfatto per la sesta vittoria nelle ultime sette partite della sua Atalanta. "Che possiamo puntare alla qualificazione alla Champions lo dicono la classifica, comunque cortissima, e gli scontri diretti giocati con le più forti, dove abbiamo fatto spesso bene - spiega il tecnico nerazzurro -. E' giusto alimentare le nostre ambizioni, anche se nessuna big rispetto all'anno scorso è attardata. Abbiamo la testa libera e siamo motivati per centrare nuovamente un obiettivo del genere". Sulla partita Gasperini sottolinea che, "a parte i due gol concessi, non ci sono stati ulteriori episodi pericolosi per noi. Di fronte c'era una squadra di valore che ha dimostrato bravura nello sfruttare le uniche due situazioni: la fase difensiva è diventata un nostro punto di forza". Sulle due sostituzioni pesanti all'intervallo, il tecnico spiega che "Muriel ha accusato un risentimento alla schiena, non riusciva più a muoversi bene, mentre per Gosens è stata una scelta tecnica, ha fatto il primo allenamento ieri e giocando a quattro ha avuto meno occasioni di lavorare con noi". 

 

Muriel-Zapata show: l’Atalanta si porta a -2 dal Milan
Guarda la gallery
Muriel-Zapata show: l’Atalanta si porta a -2 dal Milan

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti