Pessina: "Difficile pensare un'Atalanta fuori dall'Europa"

Il centrocampista commenta la mancata qualificazione. Gli fa eco Musso: "Città e tifosi l'avrebbero meritata"
1 min

BERGAMO - "L'Atalanta fuori dalle competizioni europee dopo cinque anni è diventata una cosa difficile da pensare". Così, sul suo profilo Instagram, il centrocampista nerazzurro Matteo Pessina, che elogia il pubblico. "Questo dà la misura del grande percorso che il club ha fatto. Chi però non ha mai perso quest'anno siete voi, tifosi. Sempre accanto a noi, sempre presenti - si legge nel post -. Non ci avete fatto mancare il vostro sostegno per un istante. Avervi accanto è una cosa che ci rende orgogliosi e ci fa guardare con entusiasmo al futuro". Gli fa eco, all'indomani della sconfitta con l'Empoli all'ultima giornata, il portiere Juan Musso: "I tifosi e la città di Bergamo meritano l'Europa e anche ieri l'hanno dimostrato. Dispiace moltissimo non aver raggiunto l'obiettivo ma l'anno prossimo torneremo più determinati e ambiziosi per portare l'Atalanta il più in alto possibile". 

L'Atalanta riabbraccia Ilicic, l'Empoli passa con una magia di Stulac
Guarda la gallery
L'Atalanta riabbraccia Ilicic, l'Empoli passa con una magia di Stulac

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti