Benevento, Inzaghi è pronto ad andare in ritiro

L'ultima speranza: se i granata perdono con la Lazio, domenica spareggio a Torino
Benevento, Inzaghi è pronto ad andare in ritiro© ANSA

BENEVENTO - Il presidente Vigorito dice che non è ancora il momento di celebrare funerali e annuncia con la sua dose inguaribile di ottimismo che la squadra è pronta ad andare in ritiro per preparare la sfida di domenica contro il Torino. La condizione è ovviamente una sola: che questa sera la Lazio batta i granata e li consegni nelle mani dei giallorossi per il più classico degli spareggi salvezza. Ci si aggrappa a tutto nell'ambiente giallorosso, ancora più depresso dopo la mancata vittoria contro il Crotone di domenica. Si fa leva sulla professionalità dei giocatori della Lazio e sull'amore fraterno di Simone per Pippo. «Non gli farà questo sgarbo», sussurrano i tifosi. Bastasse l'affetto di un fratello, tutto sarebbe già deciso. Ma servirà che la Lazio trovi tra le pieghe di un campionato già in archivio la voglia di cogliere l'ultimo successo. Magari puntando al record di vittorie casalinghe. Il Benevento, che si è condannato con le sue mani, non può che attendere. Avesse vinto contro il Crotone, questa sera anche un pari gli avrebbe consentito di andarsi a giocare la salvezza in Piemonte. Ma ora non c'è altro da sperare che in una nuova sconfitta del Toro. Il presidente ha detto che tutte queste peripezie gli hanno fatto capire come gestire il prossimo futuro. L'impressione è che se stasera si retrocedesse in B, si comincerebbe subito con un'autentica rifondazione.

Milan con la nuova maglia, ma il successo non arriva: pari col Cagliari
Guarda la gallery
Milan con la nuova maglia, ma il successo non arriva: pari col Cagliari

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti