Bologna, Palacio come Diego. Baggio: «Campioni come lui non hanno età»
© FOTO SCHICCHI
Bologna
0

Bologna, Palacio come Diego. Baggio: «Campioni come lui non hanno età»

Il "Divin codino": «Rimasi stregato già quando disegnava calcio al Boca»

BOLOGNA - La grande vittoria di Torino, oltre ad aver lasciato la sensazione di una squadra che riuscirà a salvarsi, ha riacceso i riflettori su Rodrigo Palacio. La prestazione sontuosa del 37enne argentino, su cui Mazzarri ha sentenziato "sembrava Maradona" ha regalato la conferma di un altro beniamino del popolo rossoblù. Roberto Baggio, il divin codino, ne è sempre stato entusiasta: "Già al Boca mi fece godere, disegnava calcio, attaccava, difendeva e saltava l'uomo, tirava in porta, era un piacere vederlo per come si muoveva". Fu Donadoni ad impuntarsi per averlo in rossoblù, quando Bigon, invece, aveva già deciso di portare all'ombra delle due torri un giocatore molto più giovane [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DEL CORRIERE DELLO SPORT

Vedi tutte le news di Bologna

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti