Mihajlovic, furia sulla Juve: «Allegri ci ha mancato di rispetto»
© Getty Images
Bologna
0

Mihajlovic, furia sulla Juve: «Allegri ci ha mancato di rispetto»

Il tecnico felsineo: «Quando non puoi vincere è importante pareggiare. Dobbiamo migliorare, troppi errori in fase di appoggio e lanci lunghi che non mi sono piaciuti»

FIRENZE - Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di Sky Calcio Show dopo il pari esterno sul campo della Fiorentina. Queste le parole del tecnico rossoblù dopo lo 0-0: "Oggi salvo il risultato, quando non puoi vincere è importante non perdere. Abbiamo fatto meno bene rispetto alle altre volte, troppi errori in appoggio e troppi lanci lunghi: dobbiamo migliorare. Lo spirito è stato giusto abbiamo creduto poco nella vittoria, l'ho detto anche ai ragazzi. Se giochiamo così anche le prossime partite è dura vincere. Oggi ho ricevuto applausi dai tifosi viola, ma perchè sono entrato insieme a Montella (ride ndr), ma ormai sono abituato ai cori dei tifosi avversari. Pressing? I miei attaccanti devono essere i primi difensori, per non far arrivare palloni puliti agli attaccanti avversari. Orsolini? Ha grandi margini per migliorare, con me sta facendo bene ma ogni tanto si perde e devo chiamarlo, manca un po' di concentrazione ogni tanto. Lui però si sta sacrificando, ha un bel sinistro, segna ed è bravo nell'uno contro uno, può continuare a migliorare. L'occasione su Lafont fuori? Io avrei calciato tutta la vita di prima".

SULLA JUVE - Il tecnico serbo ai microfoni di Radio Rai non risparmia un attacco alla Juventus, rea di aver giocato contro la Spal (rivale dei rossoblu per la salvezza) con una formazione di riserve: "So di andare controcorrente, ognuno fa i conti in casa propria ma la Juve non ha bisogno di mettere in campo ragazzi di Serie C, ha un sacco di giocatori; la SPAL ha cercato di fare il meglio possibile e ha vinto meritatamente, ogni allenatore fa le sue scelte, ma se vedi che la Juve, con tutti i giocatori che ha a disposizione mette in campo quelli di C, non mi sembra giusto. E' un mio pensiero, non voglio fare polemiche, dobbiamo cercare di pensare a noi e prendere più punti possibili al di là degli altri". Chiusura sulla Sampdoria: "Non sarà appagata, ha giocatori forti che possono risolvere le gare, dobbiamo mantenere questo spirito ma dobbiamo cercare di più la vittoria, dobbiamo essere più incisivi e osare di più, se faremo questo avremo più possibilità di vincere altrimenti no".

FIORENTINA-BOLOGNA 0-0: LA CRONACA

Mihajlovic: "Abbiamo fatto meno del solito"

Tutte le notizie di Bologna

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta