Mihajlovic choc in conferenza: “Ho la leucemia”
Bologna
0

Mihajlovic choc in conferenza: “Ho la leucemia”

Il tecnico del Bologna racconta commosso la scoperta della malattia: “Vado avanti, non mollo. Vincerò questa sfida per la mia famiglia e per tutti quelli che mi vogliono bene"

BOLOGNAHo fatto alcuni esami dove si son scoperte alcune anomalie. Ho la leucemia”. L'annuncio choc della scoperta della malattia è stato dato direttamente da Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa. "Ho passato la notte a piangere e ancora adesso ho lacrime ma non sono di paura - ha raccontato con commozione il tecnico del Bologna - io da martedì andrò in ospedale e non vedo l’ora di iniziare a lottare per guarire. Ho spiegato ai miei giocatori che lotterò per vincere come ho insegnato loro a fare sul campo. Questa sfida la vincerò, non ci sono dubbi. La malattia è in fase acuta e aggressiva ma attaccabile, ci vorrà del tempo ma si guarisce".

Un'altra battaglia per il Guerriero: di Ivan Zazzaroni

Sabatini: "Resta l'allenatore del Bologna"

"L'allenatore del Bologna rimarrà Sinisa Mihajlovic qualsiasi cosa accadrà nei prossimi giorni perché siamo sicuri che sconfiggerà questa malattia - le parole del responsabile dell'area tecnica Walter Sabatini -. Ha dimostrato negli ultimi mesi di essere il migliore".

Mihajlovic in lacrime: "Ho la leucemia"

Mihajlovic: “Nella vita nessuno mi ha regalato nulla”

"Ho ricevuto 500 messaggi e chiedo scusa a chi non ho risposto, ma volevo essere pronto per affrontare quello che c’è da affrontare - ha detto ancora Mihajlovic - Spero lo capiscano se non ho risposto ai messaggi. Volevo ringraziare anche il Bologna perché mi ha fatto capire che sono uno di famiglia. Per me è una cosa importante. Io questa sfida la vinco, ma ho bisogno di chi mi vuole bene. Ho pianto molto. Io non devo far pena a nessuno". Il tecnico del Bologna ha raccontato che "il 28 febbraio gli esami erano buoni, non avevo nessun sintomo. Ero normale. Faccio sempre controlli perché mio padre è morto di cancro. Se non avessi fatto controlli, non me ne sarei accorto", ha aggiunto. E ancora visibilmente commosso: "Nessuno di noi deve pensare di essere indistruttibile. Poi quando ti succede è una botta tremenda e l'unica speranza è di aver fatto prevenzione. In un momento ti cambia tutto. Ma questa la vinco come vinco sempre. Nella vita nessuno mi ha regalato nulla".

Il medico del Bologna: “Continuerà la sua attività”

"Mihajlovic potrà e deve continuare le sue attività. Ci saranno momenti che sarà lontano dalla squadra per le terapie, ma questo non significa che non inciderà, che non dirà la sua sulla squadra. Parliamo di una malattia che si può combattere e vincere. E vincere anche in tempi brevi - ha detto il medico del Bologna Gianni Nanni -. La terapia inizierà martedì. Non sappiamo dire quanto tempo durerà, sappiamo la diagnosi ma non il tipo di leucemia”.

Sabatini: "Avanti con Sinisa, sconfiggerà la malattia"

Tutte le notizie di Bologna

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
SERIE A - 3° GIORNATA
SABATO 14 SETTEMBRE 2019
Fiorentina - Juve 0 - 0
Napoli - Sampdoria 2 - 0
Inter - Udinese 1 - 0
DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Genoa - Atalanta 1 - 2
Brescia - Bologna 3 - 4
Parma - Cagliari 1 - 3
Spal - Lazio 2 - 1
Roma - Sassuolo 4 - 2
Verona - Milan 0 - 1
LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019
Torino - Lecce 1 - 2

 

Calciomercato in Diretta