Bologna, Mihajlovic: "Vittoria meritata sulla Lazio. Sanremo? Farò meglio di Ibra"

Il tecnico rossoblù esulta: "Dopo il rigore parato e l'1-0, oggi perdere era impossibile. Sono felice per Mbaye e Sansone"
Bologna, Mihajlovic: "Vittoria meritata sulla Lazio. Sanremo? Farò meglio di Ibra"© FOTO SCHICCHI
TagsMihajlovic

BOLOGNA - Vittoria d'oro colato per il Bologna, che piega la Lazio al Dall'Ara e mette un mattoncino importante in chiave salvezza. A Sky Sport, Sinisa Mihajlovic ha esordito così: "Abbiamo fatto un'ottima gara, sennò non vincevamo 2-0. Dopo il rigore parato e la rete di Mbaye era impossibile perdere. Abbiamo fatto pressing alto, giocando bene in fase di possesso; siamo ripartiti bene e sono contento dei miei. Siamo una squadra che gioca a calcio. La prestazione la facciamo sempre, anche se a volte non siamo abbastanza cattivi per fare gol, o ne subiamo uno per errore. Oggi abbiamo segnato quando ne abbiamo avuto l'occasione e, data la qualità dei biancocelesti, abbiamo fatto bene". I felsinei hanno finalmente ottenuto una vittoria contro una big del campionato: "Non stava diventando un peso. Sapevamo che prima o poi ce l'avremmo fatta. Oggi era una delle sfide in cui ero meno convinto, perché in difesa avevamo fatto due cambi. Abbiamo giocato meglio della Lazio, rischiato poco e vinto meritatamente".

La Lazio crolla a Bologna: 2-0 con Mbaye e Sansone
Guarda la gallery
La Lazio crolla a Bologna: 2-0 con Mbaye e Sansone

"Giocando così, ci salveremo presto"

I gol di Mbaye e Sansone valgono tanto anche per chi li ha segnati: "Quando non si gioca è sempre dura, ed entrambi venivano da problemi fisici. Sansone sta ritrovando continuità, sono felice anche per Mbaye che quando sta bene dà sempre il massimo e oggi è stato premiato, pur giocando fuori ruolo". Sul resto della stagione, Mihajlovic non si sbilancia: "Restano tante partite, abbiamo avuto a lungo tante assenze. Ora abbiamo recuperato quasi tutti gli infortunati, vediamo alla fine dove saremo, ma l'obiettivo è salvarsi. Se continuiamo così, credo che la salvezza arriverà presto. Barrow centravanti? Quando si vince funziona tutto, quando si perde non funziona niente. Noi siamo convinti di ciò che facciamo; quando sei supportato dai risultati poi è ancora meglio. Dobbiamo continuare su questa strada, lavoriamo tutti i giorni con lui e sta migliorando". Ora il tecnico serbo dovrà andare a Sanremo con Ibrahimovic: "Canterò meglio di lui di sicuro".

Bologna, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti