Serie A Cagliari, Maran: «Inter? Voglio credere che non ci saranno condizionamenti»
© ANSA
Cagliari
0

Serie A Cagliari, Maran: «Inter? Voglio credere che non ci saranno condizionamenti»

Il tecnico: «I rigori che ci hanno fischiato contro hanno avuto eco ben mediatica diversa. Dobbiamo andare in campo convinti di poter fare risultato»

CAGLIARI - L'Inter, per quanto priva di Mauro Icardi, non è una formazione che si può affrontare a cuor leggero: lo sa bene il tecnico del Cagliari Rolando Maran, prossimo avversario dei nerazzurri. "Dobbiamo mettere in campo una prestazione maiuscola: di qualità, sacrificio e coraggio. Nel segno della continuità. Despodov, Thereau e Cacciatore sono convocati, pur avendo pochi allenamenti con i compagni. Dalla Primavera aggreghiamo Doratiotto". Maran si augura che il rigore fischiato contro i meneghini la scorsa settimana non pregiudichi l'arbitraggio: "I penalty assegnati contro di noi e contro l'Inter hanno avuto un'eco mediatica ben diverso. Voglio credere che domani non ci saranno condizionamenti". Sul possibile turnover: "Cambierò qualche uomo rispetto a Genova, non solo lo squalificato Deiola. Dobbiamo andare in campo convinti di poter fare risultato. L'Inter mi sembra molto coesa in questo momento." Il supporto della Sardegna Arena sarà fondamentale: "In casa abbiamo fallito poche volte dal punto di vista dell'atteggiamento. Se ci sarà comunione d'intenti sono convinto si possa fare una grande partita. L'aspetto caratteriale sarà fondamentale. La carica agonistica dovrà essere il nostro motore, a prescindere dall'avversario che abbiamo davanti". A ottobre i nerazzurri vinsero 2-0: "Nella preparazione di questa gara personalmente è stata importante l'analisi della partita d'andata".

SEGUI LIVE CAGLIARI-INTER

Vedi tutte le news di Cagliari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta