Cagliari, Klavan si gioca l'oggi e il domani
© Getty Images
Cagliari
0

Cagliari, Klavan si gioca l'oggi e il domani

Rientrato contro il Toro, l'estone chiede spazio contro il Frosinone

CAGLIARI - Il gladiatore venuto dal freddo si è ripreso quel posto da titolare che gli mancava da quasi quattro mesi e ora cercherà di conservarlo per le prossime sei sfide di campionato. Non solo per riscattare il suo campionato fatto più di delusioni che di soddisfazioni ma anche per guadagnarsi un posto nel Cagliari del futuro, Ragnar Klavan è pronto a rilanciare la sua scommessa con il calcio italiano. Ci ha messo un po' ad adattarsi e, complice un fastidio al tendine D'Achille sinistro che si trascinava dai tempi di Liverpool, non è riuscito a essere mai al cento per cento.

La panchina il giorno del successo alla Sardegna Arena contro la Spal è stata il preludio al ritorno in campo a Torino. Zaza ha rischiato di rovinargli la giornata ma ci hanno pensato Pavoletti prima e Cragno poi a blindare un pareggio giusto. E anche il centrale estone ha fatto la sua parte tanto che Rolando Maran lo confermerà nell'undici titolare. La squalifica di Pisacane agevolerà Klavan anche se l’estone se la dovrà vedere con il rientrante Ceppitelli che ha scontato il turno di squalifica.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE

Maran: "Abbiamo rimontato meritatamente"

Tutte le notizie di Cagliari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta