Cagliari, ultrà polacchi devastano il centro storico. Due tifosi in Questura
Cagliari
0

Cagliari, ultrà polacchi devastano il centro storico. Due tifosi in Questura

Raid vandalico di 40-50 supporters del Pogon Szczecin dopo l'amichevole vinta dai sardi per 3-1. Danni a negozi e ristoranti e lancio di bombe carta che seminano il panico tra i presenti

CAGLIARI - Prima i momenti di tensione all'esterno della Sardegna Arena, poi i danneggiamenti e il raid vandalico con petardi e bombe carta in pieno centro storico a Cagliari. La partita amichevole Cagliari-Pogo? Szczecin, una squadra che milita nella prima divisione polacca, finita 3 a 1 in rimonta a favore dei padroni di casa, ha avuto strascichi di vandalismo per la città sarda. Un gruppo di supporter polacchi, infatti, dopo aver lasciato lo stadio ha raggiunto il centro storico del capoluogo sardo devastando alcuni esercizi commerciali. Presi di mira tavolini e sedie di almeno 2 ristoranti nella zona centrale del capoluogo sardo. Lungo il tragitto gli ultrà polacchi hanno anche lanciato bombe carta e grossi petardi, urlando e seminando il panico tra i presenti. Secondo alcuni testimoni, i polacchi avrebbero anche incontrato sul loro tragitto un gruppo di tifosi del Cagliari e ci sarebbe stata una breve rissa. La polizia, avvisata dai cittadini e dagli esercenti, ha poi riportato la calma. Due polacchi sono stati portati in Questura per l’identificazione.

Tutte le notizie di Cagliari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 12° GIORNATA
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019
Sassuolo - Bologna 3 - 1
SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Brescia - Torino 0 - 4
Inter - Verona 2 - 1
Napoli - Genoa 0 - 0
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Cagliari - Fiorentina 5 - 2
Lazio - Lecce 4 - 2
Sampdoria - Atalanta 0 - 0
Udinese - Spal 0 - 0
Parma - Roma 2 - 0
Juve - Milan 1 - 0

Calciomercato in Diretta