Cagliari
0

Cagliari, da Birsa a Nainggolan: rebus prestiti e rinnovi

Il ds Carli lavora ai casi più delicati

Cagliari, da Birsa a Nainggolan: rebus prestiti e rinnovi
© Getty Images

CAGLIARI - Sarebbe stato questo il momento giusto per iniziare a parlare di rinnovi e riscatti, ma così come nel resto d’Italia, anche in casa Cagliari a regnare è l’incertezza dovuta non solo allo stop del campionato ma anche all’avvicendamento sulla panchina rossoblù. Cigarini, Klavan, Cacciatore, Rafael e Birsa aspettano di capire cosa ne sarà del loro futuro, ma anche chi si trova in prestito secco come Nainggolan, Pellegrini, Olsen e Paloschi, non ha alcuna certezza in questo momento.

Tutti in attesa

In attesa che i giochi possano ripartire non appena ci saranno le tanto attese buone notizie dal punto di vista sanitario, ogni discorso resta aperto. E se c’è chi, come Cacciatore e Birsa vede la propria posizione sempre più in bilico dal momento in cui il tecnico che li aveva fortemente voluti è andato via, per gli altri tutto può accadere. Cigarini, strappato già un rinnovo l’anno scorso a giugno, dovrà subito giocarsi il tutto per tutto per convincere il presidente Giulini a tenerlo ancora magari nella duplice veste di regista esperto e di chioccia per il giovane Oliva, mentre non ci sarà fretta di trattare con Rafael che potrebbe di nuovo accettare il suo ruolo di secondo. L’interrogativo più grande in tema di contratti in scadenza riguarda Klavan, che, dopo due stagioni in rossoblù, ha un’opzione per un altro anno che, però, entrambe le parti dovranno decidere se esercitare o no. Il punto di vista della società sembra però già chiaro perché in rampa di lancio c’è il giovane polacco Walukiewicz, ma resta da capire se l’estone potrà comunque far parte del gruppo rossoblù per la prossima stagione.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Ufficiale, Zenga nuovo allenatore del Cagliari

Tutte le notizie di Cagliari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 75 Cagliari 40
Lazio 68 Parma 39
Atalanta 66 Fiorentina 35
Inter 65 Udinese 35
Roma 51 Torino 34
Napoli 51 Sampdoria 32
Milan 49 Lecce 28
Sassuolo 43 Genoa 27
Verona 43 Brescia 21
Bologna 41 Spal 19
SERIE A - 31° GIORNATA
MARTEDÌ 07 LUGLIO 2020
Lecce - Lazio 2 - 1
Milan - Juve 4 - 2
MERCOLEDÌ 08 LUGLIO 2020
Fiorentina - Cagliari 0 - 0
Genoa - Napoli 1 - 2
Torino - Brescia 3 - 1
Roma - Parma 2 - 1
Atalanta - Sampdoria 2 - 0
Bologna - Sassuolo 1 - 2
GIOVEDÌ 09 LUGLIO 2020
Spal - Udinese 0 - 3
Verona - Inter 2 - 2