Cagliari
0

Cagliari, Pereiro: una ripartenza lanciata

È arrivato a gennaio: tre partite per l’uruguaiano

Cagliari, Pereiro: una ripartenza lanciata
© Getty Images

CAGLIARI - Un mese con la sua nuova casacca e tre partite non gli sono state certo sufficienti per conquistare la fiducia del vecchio allenatore ma ora, con il cambio della guardia in panchina, anche Gaston Pereiro ripartirà da zero per provare a scalare le gerarchie del Cagliari. Certo, il trequartista uruguaiano non si aspettava un tale stravolgimento del campionato e delle sue abitudini personali arrivando in Sardegna ma, come tutti, è stato al centro del tornado Coronavirus che ha costretto tutto il mondo a cambiare il modo di vivere. A dargli la carica giusta, però, c’è stato l’arrivo del nuovo allenatore che sembra intenzionato a far ripartire tutti quanti alla pari. In attesa di capire quando questo accadrà, Zenga sta studiando uno per uno i giocatori a disposizione, analizzando non solo le loro qualità ma anche vedendo come, nelle partite precedenti, hanno saputo dare un contributo alla causa rossoblù.

L'apporto

E se non si può certo dire che il sudamericano sia stato determinante, allo stesso tempo gli vanno riconosciute tutte le attenuanti del caso. Pur, infatti, essendo vero che è arrivato a gennaio, il fatto di provenire da un campionato europeo (il Cagliari lo ha prelevato dal PSV Eindhoven) gli ha permesso di bruciare le tappe di ambientamento che avrebbero potuto creare qualche problema se fosse stato abituato ai ritmi sudamericani. E la sua duttilità potrebbe far comodo a Zenga che sembra intenzionato a trasformarlo da trequartista ad attaccante esterno del tridente di un Cagliari che, anche grazie a chi ha più entusiasmo, vuole cancellare la lunga parentesi negativa in campionato. 

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Nainggolan: Si deve giocare fino alla fine

Tutte le notizie di Cagliari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 75 Cagliari 40
Lazio 68 Parma 39
Atalanta 66 Fiorentina 35
Inter 65 Udinese 35
Roma 51 Torino 34
Napoli 51 Sampdoria 32
Milan 49 Lecce 28
Sassuolo 43 Genoa 27
Verona 43 Brescia 21
Bologna 41 Spal 19
SERIE A - 31° GIORNATA
MARTEDÌ 07 LUGLIO 2020
Lecce - Lazio 2 - 1
Milan - Juve 4 - 2
MERCOLEDÌ 08 LUGLIO 2020
Fiorentina - Cagliari 0 - 0
Genoa - Napoli 1 - 2
Torino - Brescia 3 - 1
Roma - Parma 2 - 1
Atalanta - Sampdoria 2 - 0
Bologna - Sassuolo 1 - 2
GIOVEDÌ 09 LUGLIO 2020
Spal - Udinese 0 - 3
Verona - Inter 2 - 2