Cagliari, Di Francesco: "Quando concedi poco e perdi, la rabbia è tanta"

Il tecnico dei sardi: "Oggi per svoltare sarebbe stata la giornata ideale. Classifica? Sono giustamente preoccupato"
Cagliari, Di Francesco: "Quando concedi poco e perdi, la rabbia è tanta"© Getty Images

FIRENZE - E' un periodo nero per il Cagliari: la squadra di Di Francesco è caduta anche oggi contro la Fiorentina al Franchi, e adesso la classifica incute timore. Ecco l'analisi del tecnico rossoblù a Sky Sport: "Quando vai a Firenze, sbagli un rigore ma concedi poco e disputi una prestazione di temperamento, e alla fine perdi la partita, la rabbia è tanta. Per la svolta ci vuole poco, oggi sarebbe stata la giornata ideale. Peccato perché la partita sembrava essere alla nostra portata. C'era voglia, ho visto grande impegno da parte di ciascuno dei ragazzi, ma il risultato dà dispiacere".

Dragowski para, Vlahovic segna: la Fiorentina stende il Cagliari
Guarda la gallery
Dragowski para, Vlahovic segna: la Fiorentina stende il Cagliari

Con l'aggiunta di Nainggolan, i sardi hanno iniettato ulteriore esperienza nella rosa: "L'esperienza serve, ma abbiamo perso. Non capisco più cosa possa servire. Mi tengo stretta la prestazione, ma sono stufo di non fare punti. Certo che sono preoccupato per la classifica, giustamente preoccupato, la nostra posizione non può essere questa. Sono preoccupato e dispiaciuto".

FIORENTINA-CAGLIARI 1-0: NUMERI E STATISTICHE 

Commenti