Cagliari, nuovo ritiro. Nandez e Godin possono partire

Intanto che la squadra continuerà la preparazione ad Assemini, Luvumbo va in prestito al Como
Cagliari, nuovo ritiro. Nandez e Godin possono partire© Getty Images

CAGLIARI - Cagliari di nuovo in ritiro. Dalle montagne di Peio, in Trentino, si passa alla pianura di Assemini: oggi la squadra si ritrova al centro sportivo per la cena. E domani ricomincia a sudare visto che già dal primo giorno di ripresa è prevista una doppia seduta. Ancora assenti autorizzati Godin e Nandez, ma per i due uruguaiani sono in corso due distinte operazioni di mercato con Inter e Beskitas: sempre più improbabile che centrocampista e difensore possano riunirsi al gruppo. Nel frattempo si aspetta anche la definizione della questione Nainggolan: pure per il centrocampista belga-indonesiano il cambio di maglia, da nerazzurro a rossoblù, dovrebbe essere una questione di giorni. Intanto il primo obiettivo intermedio è già chiaro: farsi trovare pronti per l'amichevole di sabato prossimo in Germania contro l'Augsburg, formazione tedesca che milita in Bundesliga. Si parte venerdì sera: il giorno dopo gara alla Wwk Arena e ritorno a casa. Il programma di avvicinamento alle gare ufficiali prevede almeno un'amichevole alla settimana: si gioca anche il 4 agosto ad Aritzo con l'Olbia e il 7 con il Maiorca in Spagna. Poi il primo impegno ufficiale il 16 con la Cremonese in Coppa Italia. Intanto il club rossoblù blinda l'attaccante angolano Zito Luvumbo, con un contratto sino al 2026 e lo cede in prestito in Serie B al Como. Con la Primavera del Cagliari la scorsa stagione Luvumbo ha totalizzato 20 presenze e 5 gol. 

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti