Cagliari, Joao Pedro: "Azzurro? Solo ipotesi mi inorgoglisce"

L'attaccante dei sardi: "La maglia azzurra pesa, è la nazionale più forte della storia"
Cagliari: Mazzarri da aiutare. Stesso discorso fatto per il Genoa con un particolare in più: se, come si capisce dalla durata del contratto, il futuro, oltre che il presente, del Cagliari si chiama Mazzarri, allora vanno presi in questo mercato gli elementi utili al suo gioco. Ovviamente non va ceduto Joao Pedro, il miglior giocatore dei sardi.© ANSA
1 min

REGGIO EMILIA - "Questo Paese mi ha dato tutto: tutto quello che ho conquistato da uomo e da calciatore lo devo all'Italia. Magari l'azzurro non arriva, ma solo essere accostato all'Italia e' un momento speciale nella vita". Lo dice Joao Pedro, dopo Sassuolo-Cagliari, parlando dell'accostamento del suo nome alla Nazionale di Mancini. "Sarei bugiardo a dire che non mi fa piacere - dice a Sky l'attaccante brasiliano del Cagliari - Non me l'aspettavo, ma vuol dire che ho lavorato bene. La maglia azzurra pesa, e' la nazionale piu' forte della storia: io sono nato in Brasile, ma in casa sono tutti i taliani - ha aggiunto riferendosi ai tre figli - e questo e' un momento davvero speciale".

Keita Balde, che rovesciata: il gol capolavoro in Sassuolo-Cagliari
Guarda la gallery
Keita Balde, che rovesciata: il gol capolavoro in Sassuolo-Cagliari

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti