Corriere dello Sport

Chievo

Vedi Tutte
Chievo

Serie A Chievo, Sorrentino: «I tifosi hanno ragione ad arrabbiarsi»

Serie A Chievo, Sorrentino: «I tifosi hanno ragione ad arrabbiarsi»
© Getty Images

Il portiere: «Ma ora dobbiamo restare tutti uniti: dobbiamo mantenere la categoria insieme»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 15 marzo 2018 14:23

VERONA - "La gente ha ragione ad essere arrabbiata". Il portiere del Chievo, Stefano Sorrentino, ha preso la parola per fare il punto in casa clivense in un momento sicuramente non semplice: "Ma questo non vuol dire che dobbiamo farci la guerra: se vogliamo tenere il Chievo in Serie A allora stop ai malumori e alle arrabbiature. Chi viene allo stadio ci deve aiutare. Poi alla fine della partita o del campionato si faranno le valutazioni, ma durante le partite ci serve il sostegno dei tifosi. Il momento è difficile, per cui è fondamentale restare uniti. Le polemiche che leggo non servono a nulla. La linea verde? Non capisco cosa voglia dire, il Chievo è uno solo, al di là dei nomi che sono in formazione. Ora inizia un nuovo campionato: ogni punto può darci la salvezza. Dobbiamo restare in Serie A e bisogna farlo tutti insieme"

TUTTO SUL CHIEVO

DAL CAMPO - Seduta del mattino per il Chievo, che prosegue la propria marcia di avvicinamento al prossimo match di campionato contro il Milan, in programma alle 15 di domenica 18 marzo allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. Il tecnico gialloblù Rolando Maran, insieme al suo staff, ha fatto svolgere alla squadra un’attivazione a torello e una partita a tre tempi a tutto campo alternata a una serie di lavori tecnici individuali. Alessandro Gamberini e Riccardo Meggiorini hanno svolto un lavoro differenziato. Per domattina, alle 11, in programma una nuova seduta di allenamento, a porte chiuse. 

CLASSIFICA SERIE A

Articoli correlati

Commenti