Serie A Chievo, Di Carlo: «Pellissier è una bandiera, come Totti»
© Getty Images
Chievo
0

Serie A Chievo, Di Carlo: «Pellissier è una bandiera, come Totti»

Il tecnico clivense: «Sergio titolare? Ci sto pensando, con la Samp sicuramente partirà dall'inizio. Inter? Sono più forti di noi, ma con le grandi squadre ci esaltiamo»

VERONA - "Ho provato a convincere Pellissier a non smettere, senza riuscirci". Lo rivela Domenico Di Carlo, tecnico di un Chievo già retrocesso, che torna sulla decisione di appendere le scarpe al chiodo dell'attaccante valdostano: "Da una parte lo capisco, io ho giocato fino a 37 anni. Sono certo che farà bene fuori dal campo, lui nel cuore ha i valori del Chievo. Io lo metto sullo stesso piano di Totti, è una bandiera del Chievo. Non so però che ruolo avrà, dovreste chiedere al presidente". Il tecnico gialloblù poi si sofferma sulla prossima sfida in casa dell'Inter: "Recuperiamo giocatori importanti rispetto all'ultima gara con la Spal, andiamo a Milano con uno spessore diverso e cercheremo di fare il meglio. Loro sono più forti, è chiaro, ma dobbiamo giocarci le nostre carte e mantenere alta la nostra dignità, con le grandi squadre ci siamo sempre esaltati". Di Carlo poi conclude parlando della possibilità di vedere Pellissier titolare: "Ci sto pensando, ma sicuramente partirà dall'inizio con la Sampdoria".

Tutte le notizie di Chievo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta