Cremonese, Alvini: "Esordio con la Fiorentina? Me l'aspettavo"

Il tecnico: "Ero convinto che avremmo immediatamente incontrato la Viola e una delle big. Così è stato: andremo a Firenze e poi a Roma"
Cremonese, Alvini: "Esordio con la Fiorentina? Me l'aspettavo"© LAPRESSE
1 min

CREMONESE - “Me lo aspettavo. Ero convinto che avremmo immediatamente incontrato la Fiorentina e una tra le grandi big. Così è stato: prima andremo a Firenze e poi a Roma. Mi ritengo fortunato nell’esordire in Serie A proprio in questa città”. E' il commento dell'allenatore della Cremonese Massimiliamo Alvini, dopo la pubblicazione dei calendari della prossima stagione. Il tecnico di Fucecchio parte proprio contro la Viola, in un calendario che sarà differente tra andata e ritorno: "Non credo sia un fattore determinante; lo sarà invece la lunga pausa che affronteremo. La sosta sarà un’anomalia per tutti e alla fine potrà incidere. Sono convinto che l’immediato dopo Mondiale sarà un momento chiave; ad ogni modo il campionato in generale e la lotta salvezza si decideranno nelle battute finali della stagione. Noi affronteremo ogni partita con la voglia e il coraggio necessari per mettere in campo quelli che saranno i nostri punti di forza. Ci attende un inizio molto duro: la prima giornata a Firenze, la seconda a Roma, la terza con il Torino, poi l’inter a Milano. Sono partite molto difficili sulla carta, ma non è quella a contare. A determinare saranno invece il campo e le prestazioni: dobbiamo esserne immediatamente consapevoli”.

Calendario Serie A 2022-23, tutte le partite giornata per giornata
Guarda la gallery
Calendario Serie A 2022-23, tutte le partite giornata per giornata

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti