Corriere dello Sport

Crotone

Vedi Tutte
Crotone

Serie A Nicola: «Crotone? Mi resta tanto affetto per i tifosi»

Serie A Nicola: «Crotone? Mi resta tanto affetto per i tifosi»
© LaPresse

Il tecnico: «Lotta salvezza? Come me l'aspettavo, le neopromosse hanno difficoltà»

Sullo stesso argomento

 

domenica 25 febbraio 2018 13:21

ROMA - "Ho scoperto che un allenatore lavora molto di più quando non allena, ci sono sempre parecchie cose da fare, stage all’estero, corsi, ci confrontiamo con gli altri modi di fare calcio. Viaggio molto, studio molto". L'ex tecnico del Crotone, Davide Nicola, parla così ai microfoni di Italia nel Pallone, in onda su Radio 2: "Ho incontrato tante persone, ogni giorno facciamo scoperte che possono essere utili sia subito che in futuro. In carriera ho fatto sei o sette anni di gavetta, dalla LegaPro, ho esordito poi in tutte le categorie fino alla A. La mia ambizione è quella di migliorare, sempre".

 TUTTO SUL CROTONE

LOTTA SALVEZZA - "È come me l’aspettavo, le neopromosse che fanno fatica - soprattutto inizialmente - rispetto alle altre, anche dal punto di vista della personalità, ci vuole un po’ di tempo per calarsi nella parte, credo sia normale così, e m'immaginavo queste squadre a lottare per non retrocedere".

CLASSIFICA SERIE A

FUTURO - "C’è stata una proposta dall’estero, ma ho preferito dedicarmi alla sperimentazione di nuove idee e alla formazione, per migliorare la metodologia".

IL CROTONE - "Come tutte le cose c’è un inizio e una fine, fa parte del ciclo della vita, sono rapporti lavorativi. Quella di Crotone è stata una decisione presa pensandoci, confrontandomi coi miei collaboratori. Ancora oggi ricevo attestazioni di stima dai tifosi di Crotone, affetto che ricambio sempre con sentimento".

LA NAZIONALE - "Il cerchio sembra essersi ristretto ad alcuni grandi nomi, quando si parla dei Mancini, Ancelotti, Conte, sono tutti nomi seri, gente con una certa credibilità. Ma sono felice intanto per Di Biagio e Evani, sono certo che faranno un ottimo lavoro, poi si vedrà".


Articoli correlati

Commenti