Corriere dello Sport

Crotone

Vedi Tutte
Crotone

Serie A Crotone, Zenga: «Cordaz out? No problem, gioco io...»

Serie A Crotone, Zenga: «Cordaz out? No problem, gioco io...»
© LAPRESSE

Il tecnico: «Torino? Noi dovremo essere determinati e coraggiosi»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 2 marzo 2018 12:51

CROTONE - "Il problema non è della difesa: la squadra attacca e difende tutta insieme. Se guardiamo solo il bicchiere mezzo vuoto allora guardiamo solo i gol al passivo. Ma ci dimentichiamo che ogni tanto sono più bravi gli avversari: domenica scorsa ad esempio hanno fatto meglio". Walter Zenga, tecnico del Crotone, parte dalla gara della Spal in vista del prossimo impegno, con il Torino: "Ma se guardiamo agli episodi abbiamo avuto molta negatività. In settimana, nelle esercitazioni ti riesce tutto, ma è normale, non c'è l'avversario".

TUTTO SUL CROTONE

CLASSIFICA - "La classifica? Sappiamo che durante un percorso si possono avere vantaggi differenti sulla salvezza. Ora abbiamo un punto. Così come quando sono arrivato: c'è da dire che siamo usciti da un periodo non semplice ad inizio anno.  Il +1 sulla Spal è praticamente lo stesso vantaggio che avevamo prima della partita col Chievo di dicembre, è ancora tutto in gioco. Dobbiamo crederci sempre. E quel gol contro il Cagliari ci ha tolto due punti importanti. Abbiamo 25 giocatori in rosa, lo ritengo un numero abbondante per il Crotone, che gioca una volta a settimana. Ci sono elementi validi per sostituire quelli che non saranno disponibili. Out Cordaz? Non c'è problema, gioco io... Scherzi a parte c'è Viscovo: non c'è problema metterlo in campo. Purtroppo la fortuna non ci assiste: abbiamo preso gol strani e infortuni particolari. In ogni caso manderemo in campo una formazione di alto livello, che giocherà come sempre".

PROBABILI FORMAZIONI

VERSO IL TORINO - "Il Torino ha grandissima qualità in avanti: Iago Falque, Niang, Edera e Ljajic. E poi ha un attaccante straordinario come Belotti, che farebbe la fortuna di ogni allenatore. Ma noi andremo per giocarcela come sempre, con coraggio e personalità. E’ una squadra letale, dovremo essere attenti al 100% e per tutta la partita. Hanno giocatori che sanno giocare a calcio, e per natura il Toro lotta sempre e non molla mai. Ci vorrà un Crotone determinato e coraggioso".

Articoli correlati

Commenti